• Giffoni:conclusa settima edizione festival gemello Macedonia
ANSAcom

Giffoni:conclusa settima edizione festival gemello Macedonia

A Skopje, in giuria 600 giovani di nove Paesi

NAPOLI ANSAcom

Cultura, cinema e digitale sono stati i temi portanti della settima edizione del Giffoni Macedonia Youth Festival che si è concluso a Skopje, nella Macedonia del Nord. Oltre seicento giovani provenienti da nove Paesi (Italia, Bulgaria, Serbia, Croazia, Romania, Ucraina, Russia, Georgia e Azerbaijan), sono stati il cuore di una giuria internazionale suddivisa in tre gruppi sulla falsariga del già collaudato format del Giffoni Film Festival. Il progetto è sostenuto, per l'Italia, anche dal Ministero dei Beni e le Attività Culturali, dal Ministro della Cultura macedone, dall'Agenzia Nazionale per il Cinema della Macedonia del Nord ed è organizzato da Giffoni Opportunity insieme all'associazione macedone Planet M.
"La settima edizione di Giffoni Macedonia è stata caratterizzata da tanto entusiasmo e dall'energia dei giovani partecipanti, che hanno visionato e analizzato i film, lasciandosi trasportare dalle proprie emozioni - sottolinea il direttore Darko Basheski - Il momento più bello è stato quello della serata di chiusura, quando i ragazzi erano radiosi per l'esperienza vissuta, ma anche dispiaciuti di doversi separare dai nuovi amici conosciuti in Macedonia".
La festa finale ha visto sul palco i partecipanti ai workshop di Teatro e Danza della categoria juniors, mentre nella hall era stata allestita una mostra fotografica per raccontare le attività dei laboratori, a partire da quelli d'arte e di movie make up. A condurre la serata, Matea e Iskra, due Giffoners accolti in Italia nelle edizioni 2018 e 2019 del festival, e Marti, ex giurato in Italia e oggi collaboratore e moderatore delle discussioni del gruppo seniors.
In questa occasione sono stati resi pubblici i titoli dei film risultati vincitori: "The teacher" per la categoria juniors; "My name is Sara" per i cadets e "Utøya: July 22" per i seniors. Alla fine della serata sono stati chiamati sul palco i primi due giurati selezionati per far parte del gruppo macedone alla cinquantesima edizione di Giffoni nel 2020. Il Giffoni Macedonia Youth Festival ha visto la presenza di tre esponenti del Governo della Macedonia del Nord: Il Ministro dell'interno (e vice presidente del governo) Oliver Spasovski, il Ministro dell'istruzione e della ricerca Arber Ademi e il Ministro dell'informatizzazione Damjan Mancevski, insieme al Questore di Skopje e all'Ambasciatore d'Italia a Skopje.

In collaborazione con:
Giffoni Film Festival

Archiviato in


Modifica consenso Cookie