Bundesliga: M'Gladbach non si ferma, 3-1 al Brema

Vince il Friburgo. Leverkusen sbanca Wolfsburg, Bayern travolge il Dortmund

Reduce dal successo in extremis sulla Roma in Europa League, il Borussia Moenchengladbach si è confermato leader in Bundesliga battendo 3-1 il Brema in un posticipo della 11/a giornata. E' stato Bensebaini ad aprire le marcature al 20', seguito due minuti dopo da Hermann, chiudendo di fatto la gara con un Brema che continua a navigare ai limiti della zona retrocessione. Gli ospiti hanno sprecato un rigore a inizio ripresa con Klaessen e poco dopo è arrivata la terza rete del Borussia, ancora firmata da Hermann al 14' della ripresa. Nel recupero, con il 'Gladbach in dieci per l'espulsione di Bensebaini per doppia ammonizione, l'ormai tardiva rete di Bittencourt. Continua il periodo nero del Wolfsburg battuto in casa 2-0 dal Leverkusen. il Friburgo invece batte l'Eintracht Francoforte e aggancia Lipsia e bayern al secondo posto con 21 punti, a -4 dalla vetta

 

Il quadro della 11/ma giornata (Risultati e classifiche)

  • Colonia-Hoffenheim 1-2
  • Hertha-Lipsia 2-4
  • Schalke-Fortuna Düsseldorf 3-3
  • Magonza-Union Berlin 2-3
  • Paderborn-Augusta 0-1
  • Bayern Monaco-Borussia Dortmund 4-0
  • Mönchengladbach-Werder Brema 3-1
  • Wolfsburg-Bayer Leverkusen 0-2
  • Friburgo-Eintracht Francoforte 1-0

 

Il Bayern Monaco non è l'Inter e il Borussia Dortmund se ne rende subito conto, cadendo pesantemente nel 'Der Klassiken' andato in scena sul terreno dell'Allianz Arena e valido per l'11/a giornata della Bundesliga. I bavaresi hanno schiacciato i rivali sotto una valanga di gol, chiudendo sul 4-0 il big-match odierno del campionato tedesco. Il solito Lewandowski ha aperto le marcature dopo 17' e in apertura di secondo tempo (2') Gnabry ha raddoppiato. Il 3-0 è arrivato dopo 31' grazie ancora a Lewandowski; l'ex Hummels, infine, ha regalato un'autorete per il 4-0 finale, che vale il secondo posto in classifica con 21 punti per il Bayern al fianco del Lipsia, vittorioso nell'Olympiastadion di Berlino contro l'Hertha per 4-2 (doppietta di Werner, gol di Sabitzer e Kampl). In vetta alla graduatoria, con 22 lunghezze, c'è sempre il Borussia Moenchengladbach che domenica ospiterà il Werder Brema, attualmente 13/o. Nell'anticipo l'Hoffenheim ha vinto 2-1 a Colonia

 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA