Cassano all'Entella, 'scommessa fatta per figli e moglie' FOTO - VIDEO

Primo allenamento per attaccante barese: 'Basta cassanate. Oggi giornata stupenda, sono felice'

"Oggi è stata una giornata stupenda, dove sono tornato in campo. Sono molto felice. Devo ringraziare il presidente Gozzi che mi ha dato questa opportunità: ho fatto questa scelta di tornare ad allenarmi e lo ringrazio. E' una scommessa che ho fatto per i miei figli e mia moglie". Lo ha detto Antonio Cassano, ospite di SkySport, al termine del primo allenamento con l'Entella. "Basta cassanate, sono cresciuto, e non voglio dare delusioni a loro" ha aggiunto.

Antonio Cassano ha iniziato ufficialmente la nuova avventura con l'Entella. L'ex attaccante di Roma e Real Madrid è giunto al Comunale di Chiavari intorno alle 14.15, sceso dalla vettura accompagnato dal team manager Matteo Gerboni, si è diretto verso gli spogliatoi rispondendo ai cronisti: "Se sono pronto? Lo sono sempre".
    Trentasei anni compiuti lo scorso luglio, Cassano è apparso in ottima forma e già oggi comincerà una preparazione personalizzata preparata dallo staff tecnico ligure guidato dal tecnico Boscaglia. E' possibile che venga tesserato in breve tempo per la squadra di serie C. A seguire la prima seduta di allenamento del fuoriclasse barese c'è anche il presidente dell'Entella Antonio Gozzi. L'attaccante torna al calcio giocato dopo le esperienze con la Sampdoria (rescisso il contratto nel gennaio 2017) e la breve parentesi con il Verona nel luglio scorso.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA