Acerbi: 'Ci manca di fare il salto di qualità'

Da anni sempre stessi problemi.Punto all'Europeo non da comparsa

"Da quando sono alla Lazio ci sono sempre gli stessi problemi: giochiamo bene, creiamo tanto ma a volte perdiamo gare che non dovremmo perdere". Così Francesco Acerbi parlando dell'inizio di stagionale un po' altalenante della propria squadra. "A differenza della Roma abbiamo cambiato pochissimo - ha proseguito - Ci manca comunque sempre quel gradino che ci porta a compiere il salto di qualità. Abbiamo una rosa di valore ma ci manca la determinazione giusta per riuscire a portare a casa il risultato. Serve insomma più cattiveria.
    Speriamo che la Lazio riesca a compiere questo salto di qualità, se la classifica è questa significa che qualcosa ci manca".
    Quanto a se stesso Acerbi ha aggiunto: "Da quando ho avuto la malattia sono andato sempre più in crescendo e anche ora sto vivendo un buon momento, il mio obiettivo è riuscire a migliorare sempre più con il mio club e andare con la Nazionale all'Europeo non solo a fare la comparsa".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA