Moto: Rossi "La mia Accademy unica, con Morbidelli mi diverto"

'Per lottare per podio dobbiamo migliorare in alcuni aspetti'

 "Quando abbiamo iniziato non sapevamo cosa sarebbe accaduto negli anni successivi, si tratta di un programma unico. Ma quando Morbidelli ha vinto il Mondiale ho cominciato a pensare che avrei avuto dei rivali più forti proprio tra quelli cresciuti nell'Academy. Siamo felici, stando insieme continuiamo a migliorare, ci divertiamo". Valentino Rossi racconta la sua VR46 Accademy dopo l'exploit di Franco Morbidelli a Misano per poi tornare sui test. "Abbiamo lavorato sodo, giornata positiva, abbiamo provato alcune cose nuove. Per domani non cambieremo molto la moto per la gara, poi vedremo nei giorni successivi". La delusione del podio sfumato nel finale domenica?: "Giornata indimenticabile per il progetto dell'Academy, siamo molto fieri dei nostri piloti. Se fossi salito sul podio sarebbe stato un momento storico, ma purtroppo Mir mi ha superato all'ultimo giro...Le ho provate tutte, sono riuscito a gestire Rins ma Mir era troppo veloce. Peccato, il podio è sempre speciale, qui lo è ancora di più, ma è andata così. E' stata una buona gara, abbiamo un'altra chance questo weekend. Sarà più difficile per tutti, mi aspetto che gli altri siano più vicini a noi, per lottare per il podio dobbiamo migliorare in alcuni aspetti".  

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie