Francia, Sylvie Goulard indagata

Candidata da Macron per la Commissione Ue era stata bocciata

(ANSA) - PARIGI, 2 DIC - E' ora ufficialmente indagata per il reato di appropriazione indebita l'ex ministra francese Sylvie Goulard, coinvolta nella vicenda dei presunti falsi impieghi degli assistenti di europarlamentari dei centristi (MoDem). Questo sospetto aveva impedito a Goulard, indicata dal presidente francese Emmanuel Macron come membro francese della nuova Commissione europea, di essere nominata a Bruxelles.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA