Renzi, con Conte ma liberi di criticare

Sono stato accusato di 'fuoco amico', ma criticare è un diritto

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - "Conte ha fatto bene a venire in Parlamento; bisogna dargli atto che ha interrotto le dirette su Facebook di Casalino. Conte ha un compito difficile sulle spalle. Noi possiamo dirgli che siamo a disposizione per lavorare insieme". Lo ha detto il leader di Italia Viva Matteo Renzi in una intervista a Radio Capital, nella quale ha però anche rivendicato il diritto di critica e di proposta per superare la crisi per il coronavirus.
    "Io ho mosso delle critiche a Conte e sono stato accusato di 'fuoco amico'. Va bene l'unità ma non si può smettere di fare politica, il diritto di dire cose serve, va mantenuto", ha aggiunto.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie