16:54

Console in Turchia richiamato a Riad

Media: 'Già partito dall'aeroporto di Istanbul'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ISTANBUL, 16 OTT - Il console saudita a Istanbul è stato richiamato in patria, a due settimane dalla scomparsa di Jamal Khashoggi dopo l'ingresso nel consolato Il console saudita Mohammed Uteybi ha lasciato la Turchia con un volo partito circa mezz'ora fa, secondo quanto riferisce la Cnn turca. Nelle scorse ore, Ankara non aveva escluso di chiedere a Riad l'autorizzazione a interrogare i suoi diplomatici in Turchia, precisando però che non era prevista alcuna limitazione ai loro movimenti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

16:52

Strada Parchi, Toninelli: condizioni allarmanti piloni

Ministro all'assemblea dell'Ance: visto con i miei occhi

Video  (ANSA)

16:45

Vitalizi: ok Senato, Pd-FI non votano

Delibera approvata con 10 voti a favore, un astenuto

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 16 OTT - Via libera del Senato alla delibera sui Vitalizi. Il provvedimento approvato dal Consiglio di presidenza di Palazzo Madama passa senza i voti dei senatori di Forza Italia e del Partito Democratico che al momento del voto sono usciti. La delibera è stata approvata con 10 voti favorevoli e un astenuto: Meinhard Durnwalder del gruppo Autonomie.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

16:38

Manovra: riunione Conte, Tria e Di Maio

Anche Salvini a palazzo Chigi ma non partecipa all' incontro

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 16 OTT - Si è svolta questa mattina a Palazzo Chigi, a quanto si apprende, una riunione del presidente del Consiglio Giuseppe Conte con il vicepremier Luigi Di Maio e il ministro dell'Economia Giovanni Tria. Anche il vicepremier Matteo Salvini è stato in mattinata nella sede della presidenza del Consiglio ma non ha preso parte all'incontro

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

16:25

Assange: sì al web ma niente politica

Tra misure imposte da Ecuador pulizia del bagno e del gatto

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - QUITO, 16 OTT - Il governo dell'Ecuador ha diffuso un regolamento riguardante regime di visite, comunicazioni verso l'esterno via cellulare ed Internet, e cure mediche per l'attivista australiano Julian Assange, fondatore di WikiLeaks, da sei anni esule politico nell'ambasciata dell'Ecuador a Londra. Tra le altre misure disposte anche l'invito a tenere pulire il proprio bagno e ad accudire il gatto. Il documento, denominato 'Protocollo speciale di visite, comunicazioni e cure mediche per il signor Julian Paul Assange', è stato reso pubblico ieri dal portale ecuadoriano Código Vidrio. WikiLeaks - via Twitter - ha sostenuto che nonostante l'annuncio di una eliminazione parziale dell'isolamento di cui soffre l'attivista, le misure specificate non sono state ancora attivate. Secondo le nuove norme Assange potrà utilizzare Internet a sue spese attraverso il wifi dell'ambasciata e dovrà astenersi da qualsiasi attività che abbia un contenuto politico.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

16:23

Manovra: Upb nostre basi non obsolete

In Dbp governo definisce le previsioni superate e parziali

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 16 OTT - La validazione delle stime programmatiche "riguarda il quadro nella sua interezza" e la decisione dell'Upb di non validare i numeri della Nota al Def è stata presa "sulla base esclusivamente delle variabili esogene e delle informazioni sulla struttura della manovra fornite dal Mef, informazioni che non si devono ritenere né parziali né obsolete". E' quanto puntualizza lo stesso Upb dopo aver notato come nel Draft budgetary plan si affermi "sorprendentemente" che le previsioni sono state "pubblicate in tempi diversi e sulla base di informazioni parziali o obsolete".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

16:21

'Omicidio Khashoggi, prove in consolato'

Fonte turca: 'Le ha trovate la polizia durante le ispezioni'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA-AP) - ANKARA, 16 OTT - La polizia ha trovato nel consolato saudita a Istanbul le prove che il giornalista Jamal Khashoggi è stato ucciso lì. Lo ha detto all'Ap un funzionario turco. Un funzionario turco di alto livello ha reso noto che la polizia, durante le sue ricerche al consolato saudita di Istanbul, ha trovato "prova certa" che il giornalista dissidente Jamal Khashoggi sia stato ucciso lì. Il funzionario, parlando in condizione di anonimato, non ha fornito dettagli di tali prove, ritrovate al termine di lunga ricerca al consolato, che si è conclusa stamane.
    Finora Riad ha definito tale accuse "senza basi", ma secondo i media americani i sauditi potrebbero presto riconoscere che Khashoggi sia stato ucciso nel loro consolato di Istanbul, forse al culmine di interrogatorio sfuggito di mano.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

16:19

Uber si scalda per Borsa, vale 120 mld

Wsj, a tale cifra vale piu' Fca, Gm e Ford insieme

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - NEW YORK, 16 OTT - Uber scalda i motori per lo sbarco in Borsa. L'app per auto con conducente ha ricevuto proposte da Goldman Sachs e Morgan Stanley per un'initial public offering con la quale Uber sarebbe valutata 120 miliardi di dollari. La quotazioni in Borsa potrebbe avvenire all'inizio del prossimo anno. Lo riporta il Wall Street Journal, secondo il quale a tale cifra Uber vale piu' Fca, General Motors e Ford insieme.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

16:12

Migranti: 'Mediterranea', pronti a riprendere il mare

Orlando: "Legislazione su immigrazione in Ue e Italia e' criminogena"

Video  (ANSA)

16:06

Dl Genova: Orlando, no a norme antimafia

In commissione Trasporti-Ambiente Camera.Indebolite difese Stato

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 16 OTT - "Le commissioni Trasporti e Ambiente riunite sul dl Genova, su proposta del relatore e del governo, hanno bocciato gli emendamenti che prevedevano il ripristino della normativa di prevenzione antimafia. Un errore gravissimo che indebolisce le difese dello Stato". Lo segnala su twitter l'ex ministro della Giustizia e componente della commissione Ambiente della Camera, Andrea Orlando (Pd). A richiamare l'attenzione sull'assenza di disposizioni sulle interdittive antimafia nel decreto era stato la scorsa settimana il presidente dell'Anac.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

15:58

Traffico e spaccio, smantellato gruppo criminale

Diciassette arresti, sequestrati 115kg hashish e 200 grammi cocaina

Video  (ANSA)

15:47

Altro che 100, Pilotto è già a quota 147 e lavora ancora

"Non mi piace stare con le mani in mano"

Video  (ANSA)

15:45

All'Eliseo deputato che attaccò l'Italia

Gabriel Attal definì 'vomitevole' chiusura porti italiani

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - PARIGI, 16 OTT - Gabriel Attal, deputato della République En Marche nominato oggi segretario di Stato presso il ministero dell'Istruzione nel quadro del rimpasto annunciato dal presidente Emmanuel Macron, diventa il più giovane componente di un governo francese in tutta la storia della Quinta Repubblica, fondata nel 1958. Attal, appena 29 anni e 7 mesi, batte tutti i record, dopo il primato detenuto per anni dall'ex ministro Francois Baroin. Fu proprio Attal a scatenare la tempesta diplomatica tra Parigi e Roma quando lo scorso giugno disse che la politica italiana sulla nave Aquarius è "immonda" e la chiusura dei porti "fa vomitare". Parole che molti italiani attribuirono invece al presidente Emmanuel Macron, aggravando ulteriormente la crisi diplomatica tra i due Paesi. Negli stessi giorni Macron non era certo stato tenero con la politica di Matteo Salvini. Pur non arrivando a definirla ''vomitevole", denunciò pubblicamente "la quota di cinismo e irresponsabilità del governo italiano" sulla questione dei migranti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

15:44

Sindaco Riace: "Andremo avanti anche senza soldi pubblici"

Lucano: "Non voglio avere a che fare con governo che non rispetta diritti umani"

Video  (ANSA)

Successiva