22:33

Clima:via libera a regole accordo Parigi

Quasi 200 Paesi aggiorneranno piani climatici entro 2020

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - Via libera alle regole per applicare l'accordo di Parigi sul clima. Dopo due settimane di negoziati, quasi 200 Paesi hanno raggiunto l'accordo alla Conferenza Onu di Katowice in Polonia (Cop 24). I Paesi che avevano siglato l'accordo di Parigi nel 2015 hanno concordato che aggiorneranno i rispettivi piani climatici entro il 2020 mentre il vertice Onu sul clima del 2019 sarà l'occasione per i capi di Stato di dimostrare di voler rafforzare gli sforzi entro il 2020.
    Il 'Rulebook', ovvero il regolamento che è stato firmato, rende operativo l'accordo di Parigi e mette tutti i paesi in condizioni di parità nel rendere conto sull'azione in campo per contenere il global warming.
    I paesi più ricchi hanno concordato di aumentare i finanziamenti per il clima, con l'obiettivo di offrire maggiore fiducia ai paesi vulnerabili.
    Si è inoltre deciso che la Cop25 si terrà in Cile nel 2019, con un pre-Cop in Costa Rica.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

20:18

Sanremo Giovani, Ciriaco esclusa

Tra i 24 in gara entra Federico Angelucci

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - L'Organizzazione del Festival-Direzione di Rai1, sentito il parere dell'ufficio Legale aziendale e dopo un'accurata perizia dei propri settori tecnici e musicali, ha provveduto all'esclusione del brano di Laura Ciriaco, "L'Inizio", in quanto presenta importanti analogie e similitudini con il brano "I won't give up", dell'artista statunitense Jason Mraz, tali da escluderne il fondamentale requisito di novità (brano inedito) ai fini del regolamento della manifestazione. Al posto di Ciriaco entra tra i 24 finalisti di Sanremo Giovani, su decisione del Direttore Artistico Claudio Baglioni e della Commissione musicale, Federico Angelucci con il brano "L'uomo che verrà".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


20:02

Efa, Marcello Fonte miglior attore

Per Dogman di Matteo Garrone

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - SIVIGLIA, 15 DIC - Marcello Fonte ha ricevuto il premio come miglior attore alla 31/ma edizione degli Efa che si è tenuta stasera a Siviglia. Per la sua interpretazione in Dogman di Matteo Garrone aveva già vinto a maggio la Palma d'oro come migliore attore al festival di Cannes 2018.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

19:45

Folla per Laura Pausini in piazza Duomo

Incontro con i fan al Mondadori Megastore, cantati 3 brani live

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - MILANO, 15 DIC - Bagno di folla per Laura Pausini, accolta oggi da migliaia di fan in piazza Duomo, a Milano.
    Dal terrazzino del Mondadori Megastore, dove si è affacciata intorno alle 16.15 dopo il red carpet, la cantante ha ringraziato l'Italia e ha augurato commossa Buon Natale. Poi, a sorpresa, si è esibita presentando live 3 brani in acustico, accompagnata da Paolo Carta e Nicola Oliva: "Non è detto", "Frasi a metà" e "Il coraggio di andare". La Pausini infine ha poi incontrato i fan e firmato le copie di "Fatti sentire ancora - The Magazine". L'evento segna un record di presenza per gli eventi del Mondadori Megastore di Piazza Duomo: i fan, secondo gli organizzatori, erano circa 25 mila.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

19:43

Corteo con gilet gialli. "stop razzismo"

In centro sfilano "gli invisibili", tra i cartelli "No Salvini"

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - Al grido "Get up, stand up!" hanno sfilato per le vie del centro della Capitale per i diritti dei migranti. Il corteo nazionale antirazzista, organizzato dall'Usb, è partito da piazza della Repubblica ed è arrivato a piazza Madonna di Loreto. In piazza molti migranti e diversi manifestanti hanno indossato gilet gialli, chiaramente ispirati alle proteste in Francia. Tra i cartelloni esposti "Basta razzismo" e "No Salvini". "Una manifestazione degli uomini e delle donne resi 'invisibili' dalle norme antisociali che continuano a produrre povertà, disoccupazione, guerra tra persone già impoverite e senza casa: studenti, lavoratori, braccianti, colf, badanti, rifugiati, facchini, richiedenti asilo, lavoratori del terzo settore, uomini e donne solidali" hanno sottolineato gli organizzatori spiegando che ad aderire alla manifestazione hanno aderito anche delegazioni della Coalizione Internazionale Sans-Papiers Migranti e Rifugiati da Francia, Belgio e Spagna.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA





19:10

Egitto, scoperta tomba di 4.400 anni fa

Era di un sacerdote reale della V dinastia ed è ben conservata

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - IL CAIRO, 15 DIC - La tomba di un sacerdote faraonico risalente al periodo della V dinastia, quindi a oltre 4.400 anni fa ma molto ben conservata, è stata scoperta nella necropoli di Saqqara, a sud del Cairo. Lo riferisce l'agenzia Mena citando il ministro delle Antichità egiziano, Khaled el Anany.
    La tomba apparteneva a un sacerdote reale chiamato "Wahty" vissuto sotto Neferirkare Kakai, terzo sovrano della dinastia, ed è "eccezionalmente ben conservata" riferisce l'agenzia egiziana.
    Nel sepolcro di dieci metri di lunghezza per tre di altezza sono venute alla luce anche pitture e i lavori di scavo proseguono. La scoperta, fatta da una missione archeologica egiziana, è stata definita dal ministro come l'ultima del 2018.
    Nella tomba sono state rinvenute anche molte statue di diversi dimensioni e colori, riferisce l'agenzia Ap ricordando che l'Egitto sta dando risalto a molte scoperte archeologiche nella dichiarata speranza di contribuire al rilancio del turismo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA