15:12

R.cittadinanza: Grillo, vinta battaglia

Cittadini in Parlamento per fare manovra del popolo

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 20 GEN - "Questa settimana è stata davvero speciale. Il reddito di cittadinanza è diventato realtà. Una storia che parte da lontano, fatta di battaglie, che ha portato i cittadini in Parlamento, ad occuparsi del popolo e a fare una manovra per il popolo! Grandi passi a piccoli balzi!". Così Beppe Grillo torna sul via libera al decreto dal suo blog dove, come ogni domenica, riassume gli eventi più importanti della settimana.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

15:11

R.cittadinanza: Di Maio, già 11 miliardi

Stanziati per i più deboli. Referendum?Renzi gli porterà fortuna

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 20 GEN - "Io non so se ci sarà la recessione, ma a maggior ragione se ci sarà, rivendico la scelta di aver già destinato 11 miliardi alla protezione dei più deboli con il reddito di cittadinanza e quota 100". E' la risposta del vicepremier Luigi di Maio alle critiche espresse in particolare da Pd e Fratelli d'Italia alla principale misura voluta dal Movimento 5 stelle, fino all'ipotesi di un referendum abrogativo sul reddito. "La risposta degli ex paladini dell'austerità al ritorno dello Stato sociale è un referendum per abolirlo, perché dicono che siccome ci sarà di nuovo la recessione allora non si possono spendere soldi per i più poveri", è la premessa in un post pubblicato sul blog delle Stelle. E continua, ironizzando: "Vogliono fare un referendum? Lo facciamo. Vadano avanti. Avere tra i promotori Renzi e Boschi, gli porterà sicuramente fortuna".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

15:09

Migranti: Tajani, non più morti in mare

'Insisto sull'importanza di intervenire in Africa'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - LUCCA, 20 GEN - Sui migranti "c'è un problema troppo grave, quello dei morti in mare che non vorremmo mai più vedere.
    La tragedia accaduta nelle ultime ore colpisce tutti quanti noi.
    Ecco anche perché insisto sull'importanza di intervenire in Africa". Anche così, a margine di una iniziativa di Fi a Lucca, il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani, ha commentato gli ultimi decessi nel Mediterraneo.
    "Serve un piano di investimenti, serve stabilizzare la Libia, serve combattere il terrorismo, serve combattere i trafficanti di esseri umani", ha detto. Certo, sempre Tajani, "se si fosse dato retta al Parlamento europeo non ci sarebbe stato il problema dei rifugiati da ricollocare".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



14:36

Trovato impiccato,moglie'è stato ucciso'

'Aveva problemi deambulazione, non avrebbe potuto arrampicarsi'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - BARI, 20 GEN - "Mio marito non si è suicidato, ma è stato ucciso". E' la tesi di Antonella Sumerano, moglie di Vito Mazzi, il 44enne di Alberobello che il 18 novembre 2018 fu trovato impiccato a un albero nelle campagne di Martina Franca (Taranto). Ora la moglie ha depositato una denuncia-querela chiedendo si indaghi "sulle reali cause" della morte del marito su cui ha aperto una inchiesta la Procura di Taranto che, stando a quanto riferito dalla difesa della famiglia, propenderebbe per l'ipotesi di suicidio. Una ipotesi a cui la moglie non crede perché sostiene che il marito soffrisse di "un problema di deambulazione" e "quindi non avrebbe potuto arrampicarsi su un albero alto due metri e mezzo". Per Semerano le cause della morte vanno ricercate "in un altro campo: Vito - spiega - era affetto da una grave dipendenza dal gioco d'azzardo, e molto probabilmente aveva contratto ingenti debiti in conseguenza dei quali potrebbe essere stata cagionata dolosamente la sua morte".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

14:36

Polizia, bomba a Derry poteva uccidere

Unanime condanna esponenti politici britannici e nordirlandesi

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 20 GEN - La bomba a Londonderry, in Irlanda del Nord, "aveva lo scopo di uccidere persone nella comunità".
    Lo dice il vice capo della polizia nordirlandese, Mark Hamilton, secondo quanto riferisce Skynews. L'episodio non ha provocato feriti, ma ha suscitato allarme e tensioni, con l'evacuazione precauzionale per qualche ora di alcuni edifici nella zona circostante, fra cui una chiesa e una loggia massonica, mentre la polizia locale evoca un gesto intimidatorio "sconsiderato compiuto con un ordigno instabile".
    Immediata e unanime la condanna di esponenti politici nordirlandesi di ogni orientamento e del mondo politico britannico, sullo sfondo delle tensioni alimentate nella regione anche dalla Brexit.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



14:10

Vonn, potrei aver fatto mia ultima gara

A Cortina pensa a ritiro immediato per dolori al ginocchio

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - CORTINA D'AMPEZZO (BELLUNO), 20 GEN - Il Super G di Cortina d'Ampezzo potrebbe essere stata l'ultima gara per la fuoriclasse dello sci Lindsay Vonn. "Non volevo fermarmi ma non posso continuare, il dolore al ginocchio è troppo, e non so che fare. Devo pensarci su e decidere se smettere subito o no", ha detto l'americana, sentita dalla tv austriaca Orf nel parterre al termine della prova vinta dalla connazionale Mikaela Shiffrin. Uscita oggi per salto di porta e dopo essere stata lontana dal podio nelle discese di venerdì e sabato, Vonn lamenta dolori al ginocchio e questo potrebbe spingerla a chiudere anticipatamente carriera e stagione non partecipando ai Mondiali di febbraio ad Aare. A 34 anni, dopo 82 vittorie in coppa, la statunitense aveva gia' annunciato mesi fa che questa sarebbe stata la sua ultima stagione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

14:03

Ex-Otago, dai baretti ai palazzetti

"Festival non fa paura, fa paurissima, ma snob non andare"

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 20 GEN - "Siamo quelli che dai baretti sono passati ai palazzetti, ma non cambiamo. Rimaniamo fedeli al nostro modo di stare nella musica". E il gruppo genovese degli Ex-Otago promette di non cambiare neppure al Festival di Sanremo, dove parteciperanno - per la loro prima volta - con il brano "Solo una canzone", una ballad che racconta un amore "adulto" che deve fare i conti con il tempo che passa e che smorza le passioni iniziali. "Il festival non fa paura, fa paurissima - dicono i ragazzi della band -, ma è snob non andare. Cercheremo di vivere il palco dell'Ariston come fosse quello di un club". "Solo una canzone" farà parte del nuovo album degli otaghi (come scherzosamente si chiamano tra loro), Corochinato, in uscita l'8 febbraio (Garrincha Dischi/Inri, distribuzione Polydor/Universal Music). "Il Corochinato è un aperitivo tipico genovese da più di 100 anni, una miscela di vino bianco, erbe e spezie. E' l'aperitivo del bar sotto casa, delle persone comuni ed è il nostro modo per raccontarci".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

14:03

Milan: Higuain non convocato per Genoa

Argentino si allena alla vigilia ma Gattuso lo lascia a casa

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - MILANO, 20 GEN - In procinto di trasferirsi al Chelsea, Gonzalo Higuain non è stato inserito fra i convocati del Milan per la trasferta di domani con il Genoa. In mattinata l'argentino si è allenato regolarmente con la squadra ma, come poteva essere prevedibile, Rino Gattuso ha deciso di non convocarlo per una partita che dovrà affrontare senza gli squalificati Alessio Romagnoli, Davide Calabria e Franck Kessie.
    In compenso il Milan recupera Suso, che era squalificato in Supercoppa italiana.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

13:57

Israele intercetta razzo su Alture Golan

Lo dice esercito, dopo annuncio Siria su tentato raid israeliano

Chiudi  (ANSA)

(ANSAmed) - TEL AVIV, 20 GEN - L'Iron Dome, il sistema di difesa antimissili israeliano, ha intercettato un razzo lanciato contro le Alture del Golan. Lo ha detto l'esercito. Poco prima fonti siriane hanno annunciato di aver fatto fallire un attacco aereo di Israele nel sud della Siria. La notizia dell'attacco non ha ad ora riscontro in Israele.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

13:53

Sparatoria in strada, muore 41enne

A Trinitapoli sparatoria tra sorvegliati speciali

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - TRINITAPOLI (BAT), 20 GEN - Pietro De Rosa, sorvegliato speciale di 41 anni, è stato ucciso con alcuni colpi di pistola alla testa, mentre un altro sorvegliato speciale, Luigi Muriglio, è rimasto ferito da sette proiettili in una sparatoria avvenuta a Trinitapoli, in via Dei Liborni. Secondo una prima ricostruzione degli investigatori, è possibile che i due si siano affrontati in strada, sparandosi a vicenda.
    Muriglio è ricoverato nell'ospedale di Barletta. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. Vicino alla zona in cui è avvenuta la sparatoria sarebbe stata trovata una Fiat Croma di proprietà del ferito, crivellata di colpi d'arma da fuoco.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

13:50

Macedonia: scontri a proteste ad Atene

Ratifica Parlamento greco in settimana

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 20 GEN - Scontri tra polizia e alcuni manifestanti ad Atene alla manifestazione per protestare contro l'accordo sul nome della Macedonia. La tv greca mostra le immagini dei tafferugli tra alcuni poliziotti e dimostranti a piazza Syntagma da dove partirà la manifestazione alla quale, secondo gli organizzatori, è prevista la partecipazione di 600mila persone. La protesta è stata organizzata alla vigilia del voto in Parlamento per la ratifica dell'accordo sul nome con la Macedonia. Il Parlamento di Skopje ha definitivamente approvato la riforma costituzionale per cambiare il proprio nome in 'Repubblica della Macedonia del Nord', in base all'accordo firmato a giugno dal premier greco, Alexis Tsipras, e dal collega macedone Zoran Zaev. Ma per l'entrata in vigore ufficiale dell'intesa serve la ratifica del Parlamento greco prevista in settimana.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA