04:34

Usa, video altro nero ucciso da agenti

E' accaduto a Tacoma. La testimone urla 'smettetela di colpirlo'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - WASHINGTON, 6 GIU - Spunta l'ennesimo drammatico video che sciocca gli Stati Uniti: un afroamericano morto dopo essere stato fermato da alcuni agenti a Tacoma, nello stato di Washington.
    A girarlo - secondo il New York Times - una donna che si trovava dietro alla macchina della polizia e che si sente urlare: "Smettetela di colpirlo, o mio Dio smettetela!".
    L'episodio risale al 3 marzo e la vittima si chiama Manuel Ellis. L'uomo sarebbe stato all'improvviso scaraventato a terra, quando gli agenti hanno continuato a infierire. Per la polizia è stato l'uomo ad aggredire i poliziotti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

00:52

Michael Jordan dona 100 mln di dollari

Alle organizzazioni che si battono per i diritti civili in Usa

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - WASHINGTON, 5 GIU - La leggenda del basket americano Michael Jordan ha annunciato di aver donato 100 milioni di dollari alle organizzazioni che si battono contro il razzismo e per la difesa dei diritti civili e la giustizia social in America. La somma, ha spiegato, sarà elargita attraverso il marchio Jordan Brand nell'arco di dieci anni e destinata anche all'istruzione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

00:50

Trump, 'una grande giornata per Floyd'

Bufera sul tycoon, 'guarda dal Paradiso e loda l'economia Usa'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - WASHINGTON, 6 GIU - "Una grande giornata per George Floyd": lo ha detto Donald Trump commentando i sorprendenti dati sull'occupazione Usa e scatenando una marea di nuove polemiche. "George ci sta guardando dal Paradiso e sta lodando l'economia americana", ha affermato il presidente. Affermazioni "riprovevoli, offensive e che fanno infuriare", i commenti sui social media. "Parole spregevoli" per l'ex vicepresidente Joe Biden candidato alla Casa Bianca.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

00:45

Ancora una serata di proteste negli Usa

Migliaia in strada nelle maggiori città. Allarme coronavirus

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - WASHINGTON, 6 GIU - Per la decima serata consecutiva in molte città americane - da New York a Washington, da Los Angeles a Seattle - migliaia di persone sono scese in strada per protestare nel nome di George Floyd contro il razzismo e contro la violenza della polizia. Grande preoccupazione monta intanto per una possibile impennata dei contagi da coronavirus favorita dalle proteste in corso. I casi di coronavirus negli Usa sono ormai 1,9 milioni e le vittime 109 mila, secondo i dati della Johns Hopkins University. Ma il dato più allarmante - sottolinea il New York Times sulla base della sua banca dati - è che si viaggia ancora ad una media di oltre 20 mila nuovi casi al giorno: 21.614 nella giornata di giovedì, soprattutto nel sud del Paese e in parte della costa occidentale caratterizzati da nuovi focolai.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

00:22

Mali, ucciso capo Al Qaeda in Maghreb

Soldati francesi lo hanno sorpreso vicino a frontiera algerina

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - PARIGI, 6 GIU - L' algerino Abdelmalek Droukdal, considerato il leader di Al Qaeda in Maghreb, è stato ucciso da forze francesi nel nord del Mali, vicino alla frontiera algerina: lo ha annunciato su Twitter la ministra della Difesa francese, Florence Parly. Ritenuto un capo storico della Jihad in Maghreb e al comando di diversi gruppi jihadisti sahariani, Droukdal è stato ucciso ieri, giovedì, a nordovest della città di Tessalit. "Diversi suoi collaboratori sono stati" ugualmente "neutralizzati", ha aggiunto la ministra. Il 19 maggio scorso, le forze armate francesi avevano catturato Mohamed el Mrabat, veterano della jihad nella regione e dirigente di primo piano.
    La forza francese antijihadista, forte di oltre 5.000 soldati, sta moltiplicando ultimamente i suoi sforzi per tentare di scongiurare la spirale di violenza che, mescolandosi a conflitti intracomunitari, ha fatto l'anno scorso 4.000 morti tra Mali, Niger e Burkina Faso, cinque volte di più del 2016, secondo l'Onu.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

23:50

In fiamme cimiteri barconi a Lampedusa

Due i roghi, colonne fumo altissime e pompieri in azione

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - LAMPEDUSA, 05 GIU - I vecchi barconi utilizzate dai migranti per arrivare fino a Lampedusa, stoccati in due zone dell'isola, sono stati dati alle fiamme. I roghi stanno divampando nell'area attigua al campo sportivo e nel deposito di Capo Ponente. Le colonne di fumo nero sono altissime e stanno letteralmente invadendo l'isola. Le fiamme sono visibili anche a parecchia distanza. Sul posto, sono al lavoro le squadre dei vigili del fuoco del distaccamento aeroportuale di Lampedusa con circa 5 automezzi antincendio e anche i carabinieri - praticamente l'intera stazione di Lampedusa - è mobilitata per evitare rischi e per cercare di individuare i responsabili.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

22:34

Balzo in avanti Borsa di Ny, Dj +3,15%

Euro a 1,1296 dollari, dollaro a 109,64 yen

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - WASHINGTON, 5 GIU - Chiusura in forte rialzo per Wall Street, col Dow Jones che guadagna il 3,15% a 27.110,98 punti, il Nasdaq il 2,06% a 9.814,08 punti e l'indice S&P500 il 2,62% a 3.193,93 punti. Dopo la chiusura di Wall Street l'euro viene scambiato a 1,1296 dollari. Il dollaro passa di mano a 109,64 yen, 0,9620 franchi svizzeri e 0,7984 sterline.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

22:15

Vaticano:immobile Londra,arrestato Torzi

Accusato di estorsione e truffa rischia fino 12 anni reclusione

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 5 GIU - Il Promotore di Giustizia Vaticano ha interrogato e arrestato Gianluigi Torzi in relazione alla vicenda collegata alla compravendita dell'immobile londinese. All'imputato vengono contestati vari episodi di estorsione, peculato, truffa aggravata e autoriciclaggio, reati per quali la Legge vaticana prevede pene fino a dodici anni di reclusione. Gianluigi Torzi è detenuto in appositi locali presso la Caserma del Corpo della Gendarmeria.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

21:47

Migranti, in Ue fronte anti accoglienza

Slovenia, Estonia e Lettonia si uniscono al gruppo di Visegrad

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - BRUXELLES, 5 GIU - "La riforma della politica di asilo europea deve basarsi sul consenso di tutti gli Stati membri. Reiteriamo la nostra forte opposizione ai ricollocamenti obbligatori di richiedenti asilo e migranti". Questo il messaggio principale di una lettera inviata alla Commissione Ue dai ministri dell'Interno del gruppo di Visegrad (Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Ungheria) più Estonia, Lettonia e Slovenia, in merito al Patto europeo sulla migrazione e l'asilo che l'esecutivo presenterà nelle prossime settimane. Il ministro dell'Interno sloveno, Ales Hojs, durante l'odierna videoconferenza con i colleghi dell'Unione europea, ha chiuso in anticipo a ogni politica europea che preveda l'obbligo di accogliere migranti, oltre a esprimere grande preoccupazione per il salvataggio di quelli che arrivano via mare dall'Africa.
    Secondo Hojs si dovrebbe ragionare su un miglior controllo delle frontiere esterne tramite Frontex o sulla ricollocazione su base volontaria.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

21:40

Permafrost a rischio, ordinata ispezione

Putin, Norilsk Nickel paghi per disastro ambientale

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - MOSCA, 5 GIU - La procura generale russa ha ordinato di ispezionare le strutture industriali considerate a rischio e posizionate sul permafrost dopo l'incidente registrato la settimana scorsa nella zona di Norilsk, nell'Artide russo, dove il crollo di un serbatoio di carburante in una centrale termoelettrica ha riversato oltre 20.000 tonnellate di gasolio nel fiume Ambarnaya. Stando alle conclusioni preliminari, il crollo potrebbe essere stato provocato da un "cedimento del terreno e delle fondamenta concrete". L'incidente potrebbe insomma essere una conseguenza dello scioglimento del permafrost dovuto al riscaldamento globale che avrebbe fatto affondare nel terreno i pilastri che reggevano il serbatoio. Il presidente russo Vladimir Putin ha detto che ritiene "appropriato" che la Norilsk Nickel "sia pronta a pagare tutte le attività" necessarie ad arginare i danni ambientali provocati dal l'incidente.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

20:46

Rev. Sharpton,nuova marcia su Washington

Nel 57/o anniversario della protesta di Marthin Luther King

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 5 GIU - Mentre negli Usa continuano le proteste per la morte di George Floyd, il reverendo newyorchese Al Sharpton, noto leader della lotta per i diritti civili, ha annunciato che il 28 agosto organizzerà una marcia su Washington nel 57/o anniversario della storica dimostrazione per i diritti civili.
    "Torneremo il 28 agosto per riaffermare quel sogno (di Martin Luther King)", ha affermato Sharpton, citato dalla Cnn, durante il discorso funebre tenuto per i funerali di Floyd. "Dobbiamo tornare a Washington - ha aggiunto - neri, bianchi, latini, arabi, all'ombra di Lincoln, è il momento di mettere fine a tutto questo". La marcia, ha sottolineato il reverendo, sarà guidata dalle famiglie che "conoscono il dolore" e sanno cosa significa essere "trascurati", comprese le famiglie di Floyd e di Eric Garner, un altro afroamericano morto soffocato nel 2014 per mano di un agente di polizia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

20:23

'BLM'dipinto su strada verso Casa Bianca

Sfida della sindaca per onorare i manifestanti pacifici

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - NEW YORK, 5 GIU - 'Black Lives Matter' scritto in giallo e a caratteri cubitali sulla strada che porta alla Casa Bianca. E' l'iniziativa della sindaca di Washington Muriel Bowser, che ha fatto dipingere la scritta lungo la 16ma strada della capitale federale, una di quelle teatro delle manifestazioni di questi giorni. "Questa settimana si discuteva di chi fosse la strada - ha detto il capo di gabinetto della Browser - e la sindaca ha voluto che fosse abbondantemente chiaro che questa strada e' del District of Columbia e di chi manifesta pacificamente". Lunedì è stato il giorno in cui le forze di sicurezza intorno alla Casa Bianca hanno allontanato i manifestanti con gas lacrimogeni e pallottole di gomma per sgomberare la strada e far passare Trump. Intanto per sabato è attesa un'altra grande protesta nella capitale. Secondo il capo della polizia di Washington Peter Newsham potrebbe trattarsi di una delle più grandi mai svoltesi in città.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

20:18

Intesa: sì da Bce ad acquisto Ubi

Operazione per rilevare quota controllo banca

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - MILANO, 05 GIU - Intesa Sanpaolo ha ricevuto dalla Banca Centrale Europea l'autorizzazione preventiva all'acquisizione diretta di una partecipazione di controllo, pari almeno al 50% del capitale più un'azione, in Ubi Banca.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

20:14

Svezia, nuovo aumento casi, 1.000

E' il terzo giorno consecutivo. 'Sono soprattutto giovani'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 5 GIU - Per il terzo giorno consecutivo la Svezia ha registrato un cospicuo aumento di casi di coronavirus.
    Sono 1.056, infatti, i nuovi contagi delle ultime 24 ore, dopo i 1084 di ieri e gli oltre 2.000 di mercoledì. Il totale, nel Paese che ha avuto l'approccio più soft contro il Covid-19, è di 42.939 casi e 4.639 morti. I nuovi contagi sono stati riscontrati soprattutto nell'ovest del Paese e tra giovani, ha spiegato Anders Tegnell, l'epidemiologo che ha indirizzato il governo di Stoccolma nella sua strategia contro il coronavirus.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

20:10

Di Maio, sovranità legittima

'Non i sovranismi. L'Italia ha scelto'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - BERLINO, 5 GIU - "Serve un'Europa più forte competitiva che metta all'angolo individualismi e personalismi di pochi, c'è una sostanziale e netta differenza tra il concetto di sovranità e di sovranismo, deleterio anche per gli interessi nazionali dei singoli stati di fronte a questo bivio l'Italia ha già scelto e mi auguro che lo facciano anche gli altri paesi".
    Lo ha detto il titolare della Farnesina Luigi Di Maio in conferenza stampa a Berlino con il ministro degli Esteri tedesco Heiko Maas.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Modifica consenso Cookie