01:39

Ebola: Congo, sei nuovi casi accertati

Ufficiali 28 casi, 27 i morti di febbre emorragica

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - KINSHASA, 23 MAG - Il ministero della salute del Congo ha annunciato di aver registrato sei nuovi casi di virus Ebola accertati e due sospetti, nel secondo giorno della massiccia campagna di vaccinazioni lanciata nel tentativo di contenere il contagio nella città di Mbandaka, dove vive oltre un milione di persone. Nella cittadina sono già decine gli operatori sanitari sottoposti a vaccinazione in vista del loro trasferimento nelle zone rurali colpite, e un altro centinaio lo sarà nei prossimi cinque giorni, ha fatto sapere il ministro della Salute Oly Ilunga. Il virus Ebola si trasmette attraverso i fluidi corporei delle persone infettate, anche se già morte.
    L'ultimo bilancio ufficiale parla di 28 casi accertati, 21 probabili e due sospetti. I sei nuovi casi accertati si sono verificati nella zona di Iboko, dove in tutto sono 14 le persone infettate. Altre dieci a Bokoro, dove l'epidemia è cominciata, e quattro nel quartiere Wangata di Mbandaka. Le vittime di febbre emorragica sarebbero finora 27.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


22:27

De Laurentiis-Ancelotti incontro a Roma

Indiscrezioni ufficiose, trattativa per contratto di tre anni

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - NAPOLI, 22 MAG - Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, starebbe incontrando stasera Carlo Ancelotti a Roma, nella sede della Filmauro, la sua società di produzione cinematografica. Secondo indiscrezioni non confermate ufficialmente dal club azzurro, Ancelotti e il presidente stanno trattando i dettagli del contratto che legherà il tecnico al Napoli, in sostituzione di Maurizio Sarri. Ancelotti, esonerato dal Bayern Monaco all'inizio della stagione, potrebbe firmare un contratto per tre stagioni con il club azzurro. I contatti tra De Laurentiis e l'ex tecnico di Milan e Real Madrid erano stati avviati da diverse settimane vista l'indecisione di Sarri, che ha un contratto con il Napoli fino al 2020, nell'accettare di proseguire sulla panchina azzurra.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

22:09

Uefa: Fassone, sorpresa e amarezza

Ad rossonero, faremo analisi legale della delibera

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - MILANO, 22 MAG - "La decisione dell'Uefa mi ha generato sorpresa ed amarezza". L'ad del Milan Marco Fassone commenta così, a margine dell'assemblea di Lega, la decisione dell'Uefa di negare il settlement agreement al club rossonero.
    "Mi attendevo ci venisse offerto il settlement, come è sempre stato fatto da quando esiste il Fair Play Finanziario. È importante che il Milan assuma una posizione chiara. Da domani faremo anche un'analisi legale della decisione, può rappresentare un danno importante per l'immagine della società".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



21:28

Lega A a MediaPro,servono subito 186 mln

Club votano no alla risoluzione del contratto sui diritti tv

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - MILANO, 22 MAG - Avanti con Mediapro, per ora. E' la linea passata nell'assemblea della Lega Serie A. Sono state effettuate per ora due votazioni sui diritti tv. Approvata con 14 voti su 17 una delibera in cui si definiscono insufficienti le garanzie prospettate da Mediapro. Non è passata per un voto la risoluzione immediata del contratto con gli spagnoli: hanno votato sì 11 club, ne servivano 12. La Lega però ha chiesto agli spagnoli un bonifico da 186 milioni come garanzia entro 48 ore e 200 milioni per il primo luglio come prima rata. Secondo quanto filtra, dopo l'intervento del n.1 degli spagnoli, Jaume Roures, davanti all'assemblea dei club il presidente della Lega, Gaetano Micciché, ha tenuto un discorso dai toni forti in cui ha spiegato l'inadempienza di Mediapro rispetto alle garanzie, che sono state solo promesse.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



21:06

Fb oscura pagina cinema per Ultimo tango

"Non conforme a normative" social.Nel '76 film condannato a rogo

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - PALERMO, 22 MAG - La pagina Facebook del cinema Rouge et Noire di Palermo, che proietta "Ultimo tango a Parigi" di Bernardo Bertolucci, nella versione restaurata, è stata oscurata per iniziativa di Fb in quanto "l'immagine non è conforme alle normative" del social network, si legge nella notifica giunta ai titolari della sala cinematografica.
    Sulla pagina del Rouge et Noire era stata postata la locandina del film, che ritrae Marlon Brando e Maria Schneider accovacciati sul pavimento, senza vestiti ma ritratti di fianco.
    Da lunedì 21 maggio, la versione restaurata del film in 4k è in oltre 150 copie nei cinema di tutta Italia. Ultimo Tango a Parigi, uscito nel '72, è un film 'maledetto': venne censurato, processato, persino condannato al rogo nel '76. La corte di Cassazione quell'anno obbligò la distruzione di tutti i negativi dell'opera e lo stesso Bertolucci venne privato dei diritti politici per 5 anni per "offesa al comune senso del pudore". La censura riabilitò il film nell'87 permettendo una nuova distribuzione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA






Pubblicità