05 giugno, 16:18 Primopiano

Coronavirus, la ripartenza comincia dai pomodori

© ANSA
Operai durante la raccolta dei pomodori, all'interno dell'azienda ortofrutticola Mafalda a Fondi. ANSA/MASSIMO PERCOSSI ©

Operai durante la raccolta dei pomodori, all'interno dell'azienda ortofrutticola Mafalda a Fondi. ANSA/MASSIMO PERCOSSI

 

Con la sua produzione di pomodoro colorato soddisfaceva la richiesta dei ristoranti della provincia di Latina e di tutto il casertano. L'emergenza coronavirus ha colpito anche l'azienda 'Mafalda' di Fondi, guidata da Mariano Di Vito. Come altre aziende di quella che è stata una delle cinque zone rosse del Lazio, Di Vito ha visto crollare la domanda del suo prodotto di punta, solo in parte attenuata dalla richiesta dell'altra 'eccellenza' prodotta in azienda, il pomodoro 'Torpedino', venduto attraverso la grande distribuzione. Con la progressiva riapertura delle attività, compresi ristoranti e stabilimenti, anche Di Vito cerca di ripartire e di recuperare il terreno perduto.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Tutte le foto

Modifica consenso Cookie