Hockey: colpì tifoso con stecca, Daspo

Questura Lucca sanziona portoghese Ventura e fan squadra rivale

(ANSA) - FORTE DEI MARMI (LUCCA), 15 FEB - Daspo di un anno della questura di Lucca al giocatore portoghese di hockey su pista Reinaldo Ventura del Trissino e a un tifoso del Valdagno per un episodio dell'11 gennaio al Palasport di Forte dei Marmi durante la partita di A/1 Forte Marmi-Trissino. La polizia ha ricostruito che durante il primo tempo, dopo il pareggio della squadra ospite, Ventura mentre esultava è andato a colpire con la stecca da gioco un tifoso della curva dei sostenitori locali.
    Il gesto compiuto da Ventura sarebbe scaturito in risposta a insulti e sputi ricevuti da parte della tifoseria locale ed in particolare dal tifoso colpito, fan del Valdagno, tifoseria rivale del Trissino. La questura ha dato il Daspo entrambi, a hockeysta e all'ultrà: per un anno è loro vietato accedere a luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive relative ai campionati di hockey su pista nazionali ed internazionali. Unica deroga per Ventura è prendere parte a tutte le competizioni e le sedute di allenamento.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie