Viale invade spazi simbolo a Pietrasanta

Con 20 sculture e anteprima Tre grazie ha panni in marmo bianco

(ANSA) - FIRENZE, 12 MAG - Si chiama 'Truly' il monumentale progetto artistico di Fabio Viale che metterà in mostra una ventina di opere nei luoghi simbolo di Pietrasanta (Lucca): l'inaugurazione è fissata per sabato 27 giugno, alle ore 18 in piazza Duomo, poi la mostra proseguirà fino al 4 ottobre.
    Nella Chiesa di Sant'Agostino sarà esposta in anteprima assoluta l'opera 'Le Tre Grazie', scultura in marmo bianco, dettagliatissima nei particolari del panneggio, che ha come soggetto tre donne originarie di Ghardaia, in Algeria, con cui l'artista piemontese è entrato in contatto durante uno dei suoi viaggi. L'opera è posta in dialogo con la scultura 'Star Gate', due cassette per la frutta di oltre due metri realizzate in marmo. Tra le altre opere distribuite per la città ci sono anche le sculture tatuate situate in piazza Duomo, un grande torso ispirato al Torso Belvedere custodito nei Musei Vaticani e una serie di lavori dall'Infinito in marmo nero a una versione de La Suprema. La mostra di Fabio Viale a Pietrasanta è stata promossa dal Comune, con il sostegno della Galleria Poggiali e a cura di Enrico Mattei. Il sindaco Alberto Stefano Giovannetti e l'assessore alla cultura Massimo Mallegni sottolineano che si tratta "dell'unica mostra aperta a rivendicare il ruolo della cultura quale motore di civiltà e impulso sociale irrinunciabile grazie a un artista di fama internazionale e al tempo stesso una interpretazione imprescindibile della voglia di ripartenza che uomini e donne ci chiedono, con attenzione rigorosa alla sicurezza e rispetto immenso". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie