Tv: la serie di Guadagnino in prima mondiale a San Sebastian

We are Who We Are integrale. A Venezia con docu su Ferragamo

(ANSA) - ROMA, 24 AGO - We are Who We Are, l'attesa serie che segna il debutto tv di Luca Guadagnino, sarà presentata in prima mondiale al Festival di San Sebastian. Gli 8 episodi di Hbo-Sky saranno programmati integralmente, nella forma cinematografica di 7 ore e 50 minuti, nella Selezione Ufficiale , nell'ambito delle proiezioni speciali.
    Prodotta da Lorenzo Mieli per The Apartment e Mario Gianani per Wildside, entrambe società di Fremantle, con Small Forward la serie - in Italia dal 9 ottobre su Sky - racconta l'amicizia, il primo amore e l'identità di due adolescenti che vivono in una base militare americana in Italia. Scritta da Paolo Giordano e Francesca Manieri insieme a Guadagnino, la serie immerge il pubblico nell'euforia e nell'angoscia dell'adolescenza. "La storia potrebbe essere ambientata in qualsiasi parte del mondo, ma si svolge in questo piccolo angolo d'America in Italia", affermano i suoi creatori. Il cast include Chloe Sevigny, Jack Dylan Grazer, Alice Braga, Jordan Kristine Seamón, Spence Moore II, Kid Cudi, Faith Alabi, Francesca Scorsese, Ben Taylor, Corey Knight, Tom Mercier e Sebastiano Pigazzi.
    Il regista di Io sono l'amore e Chiamami col tuo nome sarà anche alla Mostra del cinema di Venezia con il cortometraggio Fiori, fiori, fiori!, girato durante il lockdown, e con il documentario 'Salvatore-Shoemaker of Dreams', dedicato all'incredibile storia di Salvatore Ferragamo. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie