Prelievi sangue,da 15 giugno non più necessaria prenotazione

Lo prevede un'ordinanza del governatore toscano Enrico Rossi

(ANSA) - FIRENZE, 11 GIU - Da lunedì 15 giugno in Toscana sarà nuovamente possibile sottoporsi al prelievo del sangue e alle analisi delle urine senza alcuna prenotazione preventiva.
    Lo prevede l'ordinanza, la numero 64 dall'inizio dell'emergenza Coronavirus, firmata dal presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi.
    La nuova disposizione, spiega una nota, impegna le Aziende sanitarie a potenziare l'offerta di questa attività per rispondere alla crescente domanda. In tutti i presidi che erogano questa prestazione i cittadini che ne avranno necessità potranno dunque accedere senza alcuna prenotazione preventiva, sia pur osservando le note misure di prevenzione e distanziamento sociale. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie