Legacoopbund-Confcoop verso una centrale cooperativa unica

(ANSA) - BOLZANO, 14 SET - La nuova centrale cooperativa che nascerà dall'unione tra Legacoopbund e Confcooperative Alto Adige Südtirol sarà affiancata da un rinnovato centro servizi specializzato negli adempimenti contabili, amministrativi, fiscali e paghe delle cooperative associate.
    L'atto di fusione delle due centrali cooperative Legacoopbund e Confcooperative Alto Adige Suedtirol, che verrà siglato ufficialmente il 21 settembre 2019 al NOI Techpark a Bolzano, sarà accompagnato dal naturale rafforzamento di Coopservizi, il centro specializzato in servizi contabili, consulenza fiscale, servizi paghe e consulenza sul lavoro. Da 30 anni Coopservizi offre a 160 cooperative di quelle associate a Legacoopbund servizi qualificati in ambito cooperativistico. "L'unificazione delle due associazioni di rappresentanza porterà con sé molti vantaggi, tra i quali il potenziamento dei servizi e della struttura di Coopservizi. Il centro servizi, forte della convergenza tra knowhow ed esperienza delle due strutture, sarà in grado offrire a tutte le cooperative attualmente socie e a quelle che vorranno associarsi in futuro, servizi contabili, amministrativi, fiscali e servizi paghe di qualità e su misura per affrontare al meglio e con serenità tutti gli adempimenti obbligatori per le società cooperative. Coopservizi potrà godere inoltre del supporto e dell'esperienza dei centri servizi presenti nelle associazioni di rappresentanza nazionali Legacoop e Confcooperative, che garantiranno assistenza di alto profilo alle cooperative associate e formazione costante ai dipendenti della nuova centrale cooperativa altoatesina", si legge in una nota. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai alla rubrica: Pianeta Camere