Coletto, va meglio ma guardia alta

Per assessore "virus subdolo, non è momento di mollare"

(ANSA) - PERUGIA, 1 APR - In Umbria "i dati che arrivano sull'epidemia di coronavirus sono tutt'altro che sconfortanti e la situazione sembra volgere per il meglio ma la battaglia non è finita. E' è un virus molto subdolo e ora non è il momento di mollare ma di resistere per arrivare almeno fino a dopo Pasqua, per capire quale è l'evoluzione di questa curva e mettere al sicuro la popolazione": è la raccomandazione che l'assessore regionale alla Sanità, Luca Coletto, ha rivolto agli umbri.
    Rispondendo all'ANSA ha quindi invitato a "non abbassare l'attenzione".
    "L'inversione o la tendenza verso l'inversione - ha sostenuto Coletto - è un buon segno ma bisogna stare molto attenti in questa situazione, per evitare che ci sia una nuova inversione di tendenza. Abbiamo faticato molto, abbiamo chiesto sacrifici alla gente. di stare a casa, di rispettare le regole igieniche, di muoversi poco, fare la spesa in uno, usare le mascherine. Se adesso si sbaglia qualcosa l'inversione può essere rapida".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie