Cambio al vertice Comando militare Umbria

Col. Nazzaro subentra al pari grado Napoletano

(ANSA) - PERUGIA, 30 OTT - Cambio al vertice per il Comando militare esercito "Umbria": al colonnello Maurizio Napoletano è subentrato il parigrado Vincenzo Nazzaro, che ricopriva l'incarico di Capo di Stato maggiore nello stesso Ente.
    Nei quattro anni trascorsi sotto la guida del col.
    Napoletano, il Cme "Umbria" ha assolto i propri compiti istituzionali - si legge in una sua nota - attraverso una ricerca continua di sinergie e collaborazioni con tutti gli enti istituzionali locali. Con la Regione e gli altri ad essa correlati sono stati stipulati protocolli e convenzioni per agevolare l'inserimento dei militari congedati nel mondo del lavoro, ponendo l'Umbria tra le prime cinque regioni in Italia ad implementare l'accordo tra Stato e Regioni sullo specifico tema. Sono state, inoltre, organizzate collaborazioni nel campo dell'istruzione. Con il Comune di Perugia, l'Ufficio scolastico regionale e l'Associazione nazionale bersaglieri si è collaborato per intitolare l'istituto d'istruzione secondaria di primo grado, in località Olmo di Perugia, alla memoria dei Fratelli Pellas, eroi perugini della prima Guerra mondiale. Il Comando, inoltre, ha sviluppato il progetto "Alunni in caserma per imparare l'inno nazionale". Di rilievo considerato anche l'orientamento post-diploma presso gli istituti d'istruzione superiore della regione, attività che coinvolge ogni anno circa 3.000 studenti. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie