Sindaco Orvieto, nel 2021 festeggeremo con Uj winter

"Emergenza ci costringe a rinunciare" spiega il sindaco

(ANSA) - ORVIETO (TERNI), 19 NOV - "L'emergenza sanitaria ci costringe a rinunciare all'edizione 2020, ma nel 2021 ci auguriamo di festeggiare in maniera straordinaria il ritorno alla normalità che abbiamo perso": lo dice il sindaco di Orvieto, Roberta Tardani, commentando l'annuncio della cancellazione della 28/a edizione di Umbria Jazz Winter.
    "Abbiamo sperato e lavorato fino all'ultimo giorno con la Fondazione Umbria Jazz e la Regione Umbria - spiega il sindaco - per organizzare la manifestazione, seppur in forma ridotta ma di elevata qualità artistica, consapevoli non solo dell'importanza musicale e culturale dell'evento ma anche delle indiscutibili ricadute sull'economia cittadina che mai come in questo momento avrebbe avuto bisogno di una iniezione di fiducia. Tuttavia i più recenti provvedimenti del Governo e l'incertezza sulle misure che saranno adottate dal prossimo 3 dicembre, hanno complicato ogni tipo di pianificazione e, seppur a malincuore, ci hanno costretto ad annullare l'edizione 2020". Orvieto e Umbria Jazz, secondo la Tardani, sono "un legame indissolubile che questa amministrazione, come mai prima d'ora, ha voluto consolidare anche in termini di impegno di risorse economiche".
    "L'appuntamento dunque - ribadisce il sindaco - è solo rimandato al 2021 quando torneremo a riempire le vie della città con i suoni della marching band, ad applaudire i più importanti jazzisti internazionali nel nostro teatro e ad emozionarci ascoltando i gospel nel nostro meraviglioso Duomo. Sarà il modo migliore, ce lo auguriamo, per festeggiare in maniera straordinaria il ritorno alla normalità che abbiamo perso".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie