Umbria
  1. ANSA.it
  2. Umbria
  3. Morto dopo lite a Terni, sindaco chiede "tolleranza zero"

Morto dopo lite a Terni, sindaco chiede "tolleranza zero"

"Qui non ammessi comportamenti violenti" dice Latini

(ANSA) - TERNI, 29 NOV - "Tolleranza zero contro i violenti": a chiederlo è il sindaco di Terni, Leonardo Latini, dopo l'annuncio del fermo del presunto responsabile dell'omicidio di un tunisino al termine di una lite scaturita da un incidente stradale.
    "Le rapide ed efficaci indagini delle forze dell'ordine e l'immediato arresto di una persona accusata dell'omicidio dell'altra notte a Borgo Bovio - ha dichiarato il sindaco - non attutiscono il dolore e lo sconcerto per il grave episodio e per la morte di un giovane uomo, ma contribuiscono senz'altro a dimostrare ancora una volta che a Terni non può e non deve esistere tolleranza per la violenza e che la città in questi casi reagisce prontamente in tutte le sue componenti".
    "Grazie alla capacità investigativa delle forze dell'ordine, alla collaborazione dei cittadini, alle immagini della videosorveglianza, si sta dunque facendo chiarezza su questo efferato delitto", ha aggiunto.
    "Chiaro è che l'impegno di tutte le istituzioni del territorio deve moltiplicarsi per tutelare la sicurezza dei cittadini e per far capire a chiunque che nella nostra città e nella nostra comunità non sono ammessi comportamenti violenti e illegali", ha concluso il sindaco Latini. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie