Umbria
  1. ANSA.it
  2. Umbria
  3. L'Assemblea informa
  4. Programma audizioni Terza commissione e visite alle carceri

Programma audizioni Terza commissione e visite alle carceri

Con garante persone disabili, difensore civico, garante detenuti

(ANSA) - PERUGIA, 24 OTT - La Terza commissione dell'Assemblea legislativa, presieduta da Eleonora Pace, riunita a palazzo Cesaroni, ha approvato un programma di audizioni con garante delle persone con disabilità, difensore civico regionale e garante dei detenuti. A cui si aggiungerà una serie di visite alle carceri umbre.
    La proposta di ascoltare il garante delle persone con disabilità, rispetto all'attività svolta da quando si è insediato e alle criticità emerse in questi primi mesi, è stata avanzata da Francesca Peppucci (Misto) così come quella di incontrare il garante dei detenuti, "per avere aggiornamenti su quanto avvenuto nell'istituto penitenziario di Terni, dove si sono registrate violenze verso gli agenti e danni alle strutture; approfondire le tematiche dell'affollamento delle carceri e della situazione di lavoro degli agenti della polizia penitenziaria; illustrare la relazione sull'attività svolta nel 2021; approfondire gli accadimenti delle ultime settimane nelle carceri".
    Valerio Mancini (Lega) ha poi avanzato la richiesta di un'audizione con il difensore civico regionale, Marcello Pecorari, "che si trova a ricevere costanti solleciti da parte dei cittadini per problemi che riguardano anche la disabilità.
    Un incontro che può rappresentare un momento di confronto tra Giunta, garante e Assemblea". Sempre Mancini ha chiesto che la Terza commissione si rechi in visita nelle carceri dell'Umbria dove "troppi eventi violenti hanno determinato lesioni anche gravissime agli agenti. L'episodio recente di Terni è l'ennesima vicenda di una situazione intollerabile nei loro confronti.
    Iniziando dal carcere di Capanne (Perugia) la Terza commissione deve dunque visitare gli istituti di reclusione, sentire uomini e donne che paradossalmente sono costantemente bersaglio di aggressioni che rendono inefficaci anche i percorsi di recupero di quei detenuti che vogliono avviare un iter di reinserimento sociale". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie