Agabiti, studiamo nuovi strumenti per le famiglie

"Per conciliare tempi vita e di lavoro" annuncia l'assessore

(ANSA) - PERUGIA, 09 FEB - "Stiamo studiando nuovi strumenti da offrire alle famiglie per conciliare i tempi di vita e di lavoro": lo ha annunciato l'assessore regionale Paola Agabiti rispondendo in Assemblea legislativa a un'interrogazione a risposta immediata dei consiglieri regionali della Lega Paola Fioroni e Stefano Pastorelli. Anche alla luce dell'istituzione delle nuove zone rosse per l'emergenza Covid.
    "Prevediamo - ha annunciato ancora Agabiti - un contributo straordinario per le famiglie, da realizzare nel breve periodo, per servizi di baby sitter e voucher famiglia. Stiamo definendo gli avvisi per i contributi per le famiglie della zona rossa, per ridurre l'impatto economico e sociale della pandemia. La Giunta ha sempre sostenuto i servizi per la prima infanzia, pubblici e privati, sin da aprile, con circa 400 mila euro. A luglio 2020 è stato definito il riparto del fondo nazionale per i servizi integrati di educazione e istruzione 0-6 per quasi 4 milioni di euro a cui si sono aggiunti 500 mila euro di fondi regionali. Essi sono stati destinati ai Comuni per le spese di gestione dei servizi educativi. Circa 190 mila euro sono stati destinati all'attività formativa per i docenti. Intendiamo sviluppare il sistema integrato 0-6 puntando sui Poli educativi, soprattutto per quei territori dove è più carente il servizio socio-educativo". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie