Van Gogh, sei quadri e sei storie per raccontarlo online

18/1 diretta di Marco Goldin dalle sale della mostra di Padova

(ANSA) - PADOVA, 15 GEN - Un appassionante racconto dal vivo per mostrare, come in un grande spettacolo, tutta la bellezza dell'arte di van Gogh: sarà ancora una volta Marco Goldin, curatore della mostra "Van Gogh. I colori della vita" organizzata da Linea d'Ombra e allestita al Centro Altinate San Gaetano di Padova fino all'11 aprile (al momento chiusa per l'emergenza sanitaria), a confrontarsi da vicino con il mondo e la vita del grande pittore olandese in una imperdibile serata in digitale in programma il 18 gennaio alle ore 21. Dal titolo "Van Gogh. Sei quadri, sei storie", l'appuntamento potrà essere seguito sulla pagina Facebook di Linea d'ombra e sul sito lineadombra.it: al centro del racconto i dipinti "Paesaggio al crepuscolo" dell'autunno 1885, "Autoritratto con cappello di feltro grigio" della fine del 1887, "Il seminatore" del giugno 1888, "Il postino Joseph Roulin", sempre del 1888, il "Paesaggio a Saint-Rémy" del giugno 1889, il "Covone sotto un cielo nuvoloso" del luglio del 1890, sui quali, con l'ausilio di telecamere e luci ad hoc, Goldin costruirà la sua narrazione.
    "Voglio tenere accesa una fiammella" sottolinea Goldin, "e voglio continuare a parlare di pittura, a raccontarla, a scriverne, e lo farò fin quando sarà possibile". "È un vero dolore per me - conclude il curatore, riferendosi alla mostra - attraversare le sale vuote da settimane e settimane quando con i restauratori andiamo a controllare lo stato di conservazione dei dipinti e dei disegni. È quella solitudine dei capolavori il segno tangibile quant'altri mai del tempo disastroso che stiamo vivendo". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie