Frutto del telaio.Il ruolo della tessitrice fra tradizione e avanguardia

Sassari - Incontro-Presentazione

Passione, dedizione e orgoglio per una donna che ha scelto di dedicare la sua vita all’arte della tessitura a telaio. Per celebrare la Giornata Internazionale della Donna, nella ricorrenza dell’8 Marzo, il Polo Museale della Sardegna, giovedì 8 marzo 2018, dalle 17.30 alle 19.00, nella Sala Conferenze del Museo Nazionale Archeologico ed Etnografico “G.A. Sanna” di Sassari, organizza un incontro con la tessitrice Arianna Pintus dal titolo “Frutto del telaio”. Il ruolo della tessitrice fra tradizione e avanguardia.
Arianna Pintus illustrerà i suoi lavori realizzati  attraverso le tecniche dell’arte della tessitura a telaio nel laboratorio di Tratalias, chiamato “Sa domu de su linu” , la casa del lino. La tessitrice, attraverso i  più antichi metodi di coltivazione ed estrazione delle fibre naturali come lino, canapa e  bisso marino, compone le sue opere utilizzando dei modelli in cui vengono abbinati tradizione e avanguardia. Fibre naturali alle quali applica tecniche di colorazione ottenute da essenze naturali. Per l’occasione, Arianna Pintus consegnerà un arazzo realizzato esclusivamente per il Museo Sanna di Sassari dal titolo “L’albero della vita e delle madri”, che verrà esposto nella Sala Etnografica.
 



Via Roma, 64, Sassari

+39.079272203

http://musei.sardegna.beniculturali.it/

antonio.luiu@beniculturali.it

Modifica consenso Cookie