Tennis: Federer, punto a Laver Cup 2022

Svizzero consola Djokovic dopo Us open,'stagione da fuoriclasse'

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 21 SET - "Vorrei giocare la Laver Cup 2022 a Londra, spero di poter essere in campo lì". Così Roger Federer, dopo il terzo intervento chirurgico al ginocchio destro in pochi anni. In un'intervista alla radio svizzera Srfsport a margine di un evento organizzato da uno dei suoi sponsor a Zurigo ha poi consolato Novak Djokovic, caduto all'ultimo ostacolo nella corsa verso il Grande Slam, e guardato con ottimismo al futuro. "Novak merita tutta la nostra considerazione, ha fatto una stagione da fuoriclasse assoluto" ha detto lo svizzero.
    Il venti volte campione Slam ha aggiornato i tifosi sul suo percorso di riabilitazione. "Sto molto bene, il peggio mi sembra ormai alle spalle" ha detto, sempre senza indicare un orizzonte o una data precisa per il ritorno in campo. Federer ha saltato l'Olimpiade di Tokyo e lo US Open dopo la sconfitta nei quarti di Wimbledon contro il polacco Hurkacz. A quarant'anni compiuti, non ha perso il suo ottimismo.
    "Quando torni da un infortunio, ogni giorno è un giorno migliore" ha detto l'ex n.1 al mondo, con la pazienza che è da sempre virtù dei forti. Il rientro in campo, ha spiegato, è una "sfida", e non potrebbe essere altrimenti alla sua età, avendo giocato una ventina di partite negli ultimi due anni.
    Ma è una sfida che ha tutte le intenzioni di accettare, e di vincere. "Spero di poter tornare presto ad allenarmi, serve ancora un po' di pazienza" ha detto. La Laver Cup a cui vorrebbe partecipare si giocherà a settembre 2022 alla O2 Arena di Londra, fino all'anno scorso teatro delle Nitto Atp Finals, che da quest'anno si svolgeranno al Pala AlpiTour di Torino. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA