Atp Finals: sorteggiati i gruppi, Berrettini evita Djokovic

Questa sera il sorteggio. Giorgetti, un bel momento per l'Italia

Redazione ANSA TORINO

(ANSA) - TORINO, 11 NOV - I campioni sono sbarcati a Torino, i due raggruppamenti sono stati sorteggiati: ora, non resta che aspettare domenica perché cominci lo spettacolo del grande tennis mondiale. Sotto la Mole, per tutta la prossima settimana, si sfidano gli otto giocatori più forti del mondo che proveranno a conquistare le Atp Finals. E c'è anche un italiano, con Matteo Berrettini voglioso di portare in alto il tricolore dopo le imprese nel 2021 dell'Italia, dall'Europeo di calcio alle regalate emozioni dall'atletica e da tutti gli atleti italiani alle Olimpiadi di Tokyo.
    Tutti gli occhi saranno puntati su Novak Djokovic, il numero uno al mondo del ranking e anche per questo il favorito principale della vigilia. Il serbo è arrivato oggi e ha già fatto impazzire i suoi fan, concedendo selfie e autografi davanti al Principi di Piemonte, l'albergo dove soggiorna come gli altri maestri della racchetta nel pieno centro di Torino.
    Nel sorteggio, come da regolamento, è stato estratto dalla parte opposta rispetto a Daniil Medvedev, il numero due: il serbo è finito nel cosiddetto "gruppo verde", il russo in quello che è stato rinominato "gruppo rosso". Berrettini è riuscito ad evitare proprio Djokovic, così dovrà vedersela, oltre che con Medvedev, con Alexander Zverev e Hubert Hurkacz, rispettivamente numeri tre e nove al mondo (il numero sei, Rafa Nadal, è stato costretto a rinunciare alle finali Atp).
    Dalla parte opposta del tabellone, insieme a Djokovic sono stati sorteggiati Stefanos Tsitsipas e Casper Ruud. Il greco, dunque, stringerà i denti e parteciperà al torneo: i problemi al gomito destro continuano a tormentarlo, ma lo staff medico è fiducioso che il tennista numero cinque al mondo possa portare a termine le sfide che lo attendono.
    A Torino, intanto, si stanno completando gli ultimissimi preparativi per i primi scambi in gara ufficiale sul terreno del Pala Alpitour, la struttura a fianco dello stadio Olimpico Grande Torino che per una settimana diventerà il centro del tennis mondiale. Domani è prevista l'inaugurazione del fan village di piazza San Carlo, in centro città. "È un bel momento per Torino, il tennis e l'Italia: la promessa è stata mantenuta, tanti ostacoli sono stati superati ed è un bel successo che nasce con lo sport e si coniuga allo sviluppo economico" ha dichiarato il ministro Giancarlo Giorgetti, presente al sorteggio. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA