Atp Finals: Appendino, vediamo frutto di lavoro vincente

Vicepresidente Fit su spalti Pala Alpitour, che emozione

Redazione ANSA TORINO

(ANSA) - TORINO, 14 NOV - "Dopo tanta attesa e una lunga preparazione oggi vediamo il frutto di un lavoro di squadra vincente. È un'emozione essere qui per la prima partita del singolare di due grandi campioni. Torino sta dimostrando di avercela fatta a essere sul tetto del tennis mondiale". Lo ha detto Chiara Appendino, ex sindaca di Torino e oggi vicepresidente Fit, seduta in platea per la partita fra Daniil Medvedev e Hubert Hurkacz, il primo degli scontri fra gli 8 maestri che si sfidano alle Nitto Atp Finals.
    "È anche molto bello - aggiunge Appendino - vedere l'entusiasmo dei torinesi e del pubblico del Pala Alpitour.
    Anche se purtroppo la capienza non è quella sperata, il calore e l'emozione si sentono dagli spalti". E a questo proposito l'ex prima cittadina auspica "che la richiesta che abbiamo avanzato ieri di avere un 7,5% in più venga accolta per ridurre il disagio che purtroppo si è creato per i tifosi rimasti esclusi".
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA