Campania
  1. ANSA.it
  2. Campania
  3. Malika Ayane domani a Paestum per la rassegna 'Musica & parole'

Malika Ayane domani a Paestum per la rassegna 'Musica & parole'

Le colonne doriche del Tempio di Nettuno faranno da scenografia

(ANSA) - NAPOLI, 12 AGO - Malika Ayane torna live con 'Malika Summer Tour 2022' toccando alcune delle location più suggestive d'Italia e i principali festival. Paestum e le sue meraviglie notturne diventano quindi palco d'eccezione per una delle icone della musica italiana. La rassegna 'Musica e Parole 2022' ospiterà l'artista sabato 13 agosto in una location d'eccezione, le colonne doriche del tempio di Nettuno saranno la quinta scenografica d'eccezione per l'artista e la sua band.
    Ritorna, dunque, finalmente ad esibirsi live la cantautrice dalla grande classe, eleganza e raffinatezza che, con la sua voce dal timbro caratteristico e riconoscibile ripercorrerà la sua carriera artistica fin dagli esordi, riportando on stage i brani che l'hanno vista protagonista indiscussa degli ultimi anni, facendola diventare una delle artiste più apprezzate della canzone nostrana.
    In scaletta non solo i classici dell'artista milanese, ma anche i suoi ultimi successi e una ventata di musica nuova per una performance dal clima energico e di festa. Il viaggio musicale e armonico della Ayane vedrà la compagnia di Stefano Brandonialla chitarra, Andrea Andreoli al trombone, Raffaele Trapasso al basso, Carlo Gaudiello al piano e Searcy Leif alla batteria.
    La scelta di inserire gli spettacoli nell'offerta culturale del Parco è finalizzata alla promozione e valorizzazione dei due siti archeologici per donare al pubblico un'occasione diversa dalla visita diurna per scoprire le due antiche città magno-greche.
    "I templi di Paestum, il quartiere meridionale di Velia e il teatro sull'acropoli prendono nuova vita quest'estate attraverso musica, teatro, danza, cinema, scienza e letteratura - dichiara il direttore del Parco - Tiziana D'Angelo - Non si tratta semplicemente di offrire scenari suggestivi per questi spettacoli, ma di creare attraverso l'arte nuove e originali opportunità di dialogo e valorizzazione reciproca tra cultura antica e contemporanea, tra passato e presente. Con il fondamentale supporto del Ministero della Cultura e la collaborazione di enti locali e regionali, un ciclo vivace di appuntamenti aprirà le porte del nostro Parco in queste sere d'estate, coinvolgendo molteplici segmenti di pubblico. In particolare, la rassegna "Musica&Parole" porterà a Paestum e Velia cantanti e musicisti di fama nazionale e internazionale, arricchendo ulteriormente il nostro straordinario patrimonio culturale". Nell'ambito delle altre aperture straordinarie serali previste nei due siti, il 24 luglio a Paestum si terrà l'evento "Vedute pestane: mostra ed estemporanea di pittura al chiaro di luna" che evoca il passato del Grand Tour con l'esposizione di alcuni quadri della Fondazione Gianbattista Vico. Durante la serata si terrà anche un'estemporanea di pittura per grandi e piccini. Nel cuore del Parco Nazionale del Cilento e della provincia di Salerno (una tra le più estese d'Italia) la rassegna sarà uno degli appuntamenti estivi dal forte richiamo turistico sia per l'unicità dei luoghi che la ospitano sia per la possibilità di fruire di un percorso fatto di storia, cultura e musica.(ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie