Budelli,arrivano le telecamere per vigilare su spiaggia rosa

Pronto anche il restyling della rete sentieristica

Redazione ANSA LA MADDALENA
(ANSA) - LA MADDALENA, 28 AGO - Un occhio elettronico vigilerà sulla spiaggia rosa dell'isola di Budelli, nell'Arcipelago di La Maddalena. Grazie ai fondi raccolti nel 2016 dai ragazzi della scuola Mosso per contribuire a rendere pubblica Budelli, il Consigio direttivo del Parco nazionale ha deciso di installare, in collaborazione con il Wwf, un servizio di sorveglianza con una serie di telecamere che consentiranno il costante controllo della spiaggia e della casa di Cala di Roto.

Nel caseggiato che sorge sul litorale saranno realizzati un impianto energetico autonomo e gli impianti idrico, fognario e di depurazione. Il progetto preliminare da circa 195mila euro è già stato approvato dai vertici del Parco. L'intervento, contestuale al rifacimento delle passerelle e del sistema di dune di tutta la Cala, permetterà di riqualificare l'area e di favorire la futura fruizione dei visitatori.

Un arcipelago sempre più a misura del turismo sostenibile. In quest'ottica si inserisce la ratifica dell'intesa col Comune per realizzare aree di sosta per sharing mobility e una pista ciclabile tra La Maddalena e Caprera. La spesa complessiva stanziata è di 10milioni e 244mila euro. Pronto anche il restyling e l'ottimizzazione della rete sentieristica del Parco, che attira moltissimi visitatori ogni anno e che necessita di essere valorizzata al meglio. Va in questa direzione l'accordo con il Cai per attrezzare, migliorare, digitalizzare e pubblicizzare la rete escursionistica e aggiornare la cartografia dei sentieri.

Ultima decisione presa dal direttivo riguarda la caccia e la cattura del cinghiale: le attività riprenderanno alla fine della stagione turistica per il tempo necessario a raggiungere l'eradicazione. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA