Pnrr: Gava, via a incentivi per produzione biometano

Altro passo verso indipendenza energetica

Redazione ANSA TRIESTE
(ANSA) - TRIESTE, 16 SET - "La crisi energetica di questi mesi ha dimostrato quanto sia necessario investire sui nuovi carburanti, credere nella ricerca e nello sviluppo del settore.

Per questo è un grande passo in avanti la dotazione complessiva di 1,7 miliardi di euro del Pnrr per la produzione del biometano. In particolare, il decreto del Ministero per la Transizione ecologica prevede incentivi per la costruzione di nuovi impianti di produzione di biometano sostenibile o riconvertiti da precedenti produzioni agricole di biogas e contribuisce alla crescita del gas rinnovabile, utile non solo per la decarbonizzazione, ma anche per ridurre la dipendenza dal gas estero. Si prevede anche un contributo in conto capitale del 40% sulle spese ammissibili dell'investimento sostenuto e consentirà di iniziare le procedure entro il 2022. È un altro passo nella direzione giusta". Così Vannia Gava, sottosegretario alla Transizione ecologica e capo dipartimento Transizione ecologica della Lega, in una nota. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA