"Nuove professioni nello sport", convegno a Roma

Le opportunità al centro dell'incontro del 12 luglio

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 08 LUG - Martedì 12 luglio, dalle ore 16:30 alle ore 18:30, presso la sede dell'Istituto regionale di studi giuridici del Lazio "A.C. Jemolo" si terrà il convegno: "Le nuove professioni dello sport: una stagione di grandi opportunità".
    Il convegno approfondirà vari temi, partendo dal contenuto della una nuova proposta di legge "Regione Lazio a prova di sport" e presenterà il corso di diritto sportivo che si svolgerà in autunno presso l'Istituto regionale di studi giuridici del Lazio "A.C. Jemolo".
    Il corso di specializzazione in Diritto Sportivo affronterà i temi dell'ordinamento sportivo, il tema del rapporto di lavoro nello sport nonché dei contratti di lavoro e le novità introdotte dalla riforma.
    Verrà illustrata, all'interno del corso, la professione dell'agente Sportivo, i rapporti di rappresentanza degli atleti e delle società sportive e verrà sottolineata la figura istitutiva del manager dello sport.
    Il corso metterà a confronto il rapporto tra la Giustizia Sportiva e la Giustizia Ordinaria con riferimento al loro funzionamento, alle loro competenze e ai loro organi di appartenenza.
    Sarà trattato anche il ruolo che la comunicazione ha nello sport, il merchandising sportivo e i diritti audiovisivi. Sono inoltre previsti due seminari tematici: uno sull'utilizzo dei fondi del PNRR nel settore dello sport e l'altro sul tema delle attività sportive confiscate.
    Evento in corso di accreditamento al C.O.A. di Roma per il riconoscimento dei crediti formativi L'evento sarà trasmesso in streaming sul canale You Tube dellʹIstituto Jemolo - la partecipazione in presenza è consentita, con posti limitati nel rispetto della normativa COVID, previa registrazione scrivendo a: comunicazione@jemolo.it (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA