ANSAcom
  • A Milano apre primo centro Insparya per cura dei capelli
ANSAcom

A Milano apre primo centro Insparya per cura dei capelli

Spazio tra design e tecnologia. Ronaldo: “Progetto unico”

Milano ANSAcom

Uno spazio capace di coniugare di design e tecnologia, con gli interni arredati per garantire il massimo comfort e che si estende su una superficie totale di oltre 1200 metri quadrati, in pieno centro a Milano. E’ il nuovo centro dedicato esclusivamente alla diagnosi, al trattamento e alla ricerca dell’alopecia frutto di un investimento da 2 milioni di euro di Insparya, il gruppo clinico medico, scientifico e tecnologico fondato dal manager portoghese Paulo Ramos e dal calciatore Cristiano Ronaldo. Spazi suddivisi tra 14 sale dedicate ai micro-trapianti, dotate di strumentazione tecnologica moderna e innovativa messa a punto dal gruppo, e tre sale per i trattamenti specifici come la mesoterapia (MesoHair, sviluppata dal team di ricerca Insparya), il Prp (plasma ricco di piastrine) e la Low Level Laser Therapy, sviluppata dagli ingegneri della Nasa. Cristiano Ronaldo, nel parlare di Insparya, lo ha definito "un progetto unico e innovativo che condivide la mia stessa filosofia di dedizione, determinazione, ambizione e costante miglioramento personale". E ancora: “L’Italia è un paese che, fin da subito, mi ha accolto nel migliore dei modi e mi ha fatto sentire come a casa. Gli italiani, poi, tengono molto alla propria immagine, amano prendersi cura di sé e della propria salute e non ne fanno mistero. Per questo, credo che la qualità di Insparya saprà sorprenderli e conquistarli e sono davvero felice di poter partecipare attivamente in questa nuova inaugurazione. Ricerca e formazione sono i veri pilastri strategici che hanno permesso a Insparya di proporsi quale punto di riferimento a livello europeo nell'innovazione del settore Hair Care. Il Gruppo possiede anche un proprio centro di ricerca a Porto: l’Insparya Science and Clinical Institute diretto da Carlos Portinha, in cui si fa un uso pionieristico della tecnologia. Attualmente, il Gruppo Insparya è infatti l’unica azienda nel settore che opera in diverse aree della ricerca biologica, tecnologica e robotica con l’obiettivo di ottenere i migliori risultati e offrire a tutti coloro che soffrono di alopecia una soluzione efficace che, nella maggior parte dei casi, trasformerà radicalmente la loro vita. Secondo Paulo Ramos, la scelta di Milano deriva dal fatto che “è una città incantevole, dove le persone si preoccupano molto della propria salute, benessere e immagine. Milano è una città strategica con una posizione molto importante per noi, e in questo grande centro vogliamo portare i migliori trattamenti. La prossima apertura è prevista a Roma nel 2023, segno che l’Italia è per noi un mercato molto importante dove stiamo facendo investimenti ingenti”. Ancora secondo Ronaldo: “Insparya concretizza al meglio la mia visione per il futuro, è un punto di partenza per scoprire ed esplorare nuove possibilità nel campo della Medicina, della Ricerca e della Tecnologia". Attualmente Insparya è l'unico gruppo specializzato in interventi di trapianto dei capelli che, oltre ad avere alle spalle 13 anni di esperienza clinica, può anche contare su un investimento in sviluppo e ricerca di 2 milioni di euro all'anno, destinati alle due principali aree di ricerca - tecnologica e biomedica – dell’Insparya Science and Clinical Institute.

In collaborazione con:
Insparya

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie