Beauty & Fitness

La nuova tendenza di curare le unghie come la pelle

Dai peptidi all'acido ialuronico i trattamenti per averle in salute e gli smalti che 'curano'

Tns Firenze - collezione On The Road © Ansa
  • di A.M.
  • 06 luglio 2022
  • 13:57

Le mani sono un biglietto da visita: il detto è antico e sempre valido. Negli anni oltre alla manicure, è esplosa la nail art : dalle unghie laccate si è passati ai gel semi permanenti e alle ricostruzioni, una nail routine che ha contagiato tutti e i nail center in tutta Italia sono migliaia e sempre pieni. L'abitudine a dipingere le unghie, seppure ancora per pochi, si è avvicinata anche ai maschi. Quello che è nuovo come fenomeno e in grande espansione è tutto quello che ruota intorno alla manicure: la tendenza della "skinificazione delle unghie" è pronta per il decollo.
Cosa si intende per skinification? In parallelo con quello che da sempre è la cura della pelle, sempre più complessa, sempre più personalizzata, sempre più d'avanguardia si intende l'aggiunta di nutrienti e preziosi elementi anche nei prodotti per altri settori della cura del corpo: esiste per i capelli e per il make up, ora è la volta delle unghie.
C'è un grande interesse per sieri, creme, oli o rinforzanti, prodotti simili a quelli della cura della pelle e che ora curano la salute delle unghie. Molti marchi .stanno introducendo ingredienti familiari nei prodotti per la cura della pelle: peptidi, ceramidi, acido ialuronico, squalano e incoraggiano i consumatori a pensare alla cura delle unghie come una pratica regolare simile a come pensano alla cura della pelle. "Tutto è diventato così guidato dagli ingredienti e tutto nelle unghie in questi giorni è così guidato dalla salute", afferma Tam Tran, co-fondatore e Ceo di Anise, uno dei principali marchi in Usa. In generale, aggiunge, "I cosmetici sono cambiati così tanto in questo periodo e ora è tutta una questione di salute piuttosto che di un aspetto impeccabile".
Tra i prodotti più venduti (si trovano su e-commerce e su Amazon) Biotin Ultimate Strength e Keratin 3-Day Growth (del brand Nail Aid del colosso Anise Cosmetics). In Italia tante novità TNS Firenze è uno specialista della cura delle unghie (oltre che di smalti performanti e con nuances particolari, dai vitaminici pop alla linea dei blu per l'estate 2022): tra le proposte ha un nuovo Siero Rivitalizzante Vitality, un trattamento per unghie danneggiate e devitalizzate che agisce nell’unghia donando una nutrizione profonda favorendo un aspetto visibilmente più sano e prevenendone la rottura. Contiene, Olio di Oliva Fermentato ad alto assorbimento, nutriente e idratante e estratto di Riso Viola per unghie più forti, compatte e rinvigorite, il BB Gel per unghie particolarmente fragili e stressate, il Defender che è insieme smalto e protettore raggi Uv, la Cuticle Care Pen, ricca di Oli nutrienti, idratanti ed emollienti per cuticole e Prodigal, un nutriente olio secco con mandorle e vitamina E e Matrix, Matrix , ristrutturante a base d’acqua per chi ha unghie deboli, danneggiate e che si spezzano con i Semi di Castagno per promuovere il rinnovamento cellulare e la crescita fisiologica dell’unghia, e la Glicerina idratante per unghie più lunghe, forti e resistenti. Tra le novità lo struccante per unghie di Diego dalla Palma Milano, il solvente ad azione idratante che rimuove delicatamente ed efficacemente lo smalto senza aggredire l’unghia, privo di acetone, idrata senza seccare unghie e cuticole grazie all’estratto di melograno dall’azione antiossidante e nutriente, a un blend di attivi dall’azione ristrutturanterivitalizzante e indurente e all’Olio di mandorla che idrata, nutre e leviga.. Sesame Scrub è il delicato Flower Cuticle Oil e Ritual, il solvente 100% naturale e acetone free di Licia Florio hand care. Dal brand italiano Dolomia la limited edition per l'estate di Smalti Colorati Rinforzanti: la nuova formula con una combinazione di colore brillante ed attivi rinforzanti garantisce a questi smalti ultra-pigmentati una tenuta di 7 giorni ed un'azione rinforzante sulle unghie. L'abbinamento di bio-ceramiche di calcio e magnesio con un innovativo polimero long lasting, dona alle unghie massima resistenza e brillantezza.
Nel segmento delle unghie, l'idea di salute che risuona tra i consumatori di prodotti per la cura della pelle ha senso anche per la popolarità della nail art. "Quando fai nail art, vuoi comunque avere unghie sane", dice Tran. “Affinché la nail art rimanga bene sulla lamina ungueale, devi prima avere unghie sane e dure. È molto importante. Quando visiti i siti di unghie su YouTube, parlano sempre di volere delle buone basi prima della nail art, ed è per questo che i nostri rinforzanti stanno andando bene". Dana Stern, la dermatologa dietro il brand Dana Beauty, concorda sul fatto che un'attenta cura delle unghie e la nail art vanno di pari passo. "Proprio come con il trucco e la cura della pelle, il trucco avrà sempre un aspetto migliore se la tua pelle è bella", dice. "Tutte le nail art e i miglioramenti delle unghie funzioneranno e avranno un aspetto migliore se la tela dell'unghia è sana."
Gli ingredienti nei prodotti dell'ultima collezione di Nail-Aid ad esempio includono acido ialuronico + jojoba + siero per cuticole idratante istantaneo alla vitamina E, chiodi di garofano + balsamo per unghie senza funghi dell'albero del tè e peptidi di collagene + balsamo per unghie Power Strength alla tiamina con etichette che sembrano quelle di un farmaco.
La nuova coppia di top e base coat Phyto Strong di Dermelect Cosmeceuticals contiene gli ingredienti peptidi di cheratina di soia, bambù, squalano, mirtillo e yuzu giapponese. E' uno dei marchi più noti  per la cura della pelle nel segmento delle unghie. I suoi trattamenti per unghie antietà a base di peptidi sono stati i primi esempi. Durante il culmine della pandemia, il kit per la riparazione e il rafforzamento delle unghie di Dermelect ha debuttato su QVC ed è andato esaurito in otto minuti.
Il fulcro della Dr. Dana Beauty è il sistema di rinnovamento delle unghie in tre fasi composto dagli articoli Glycolic Prep for Nails, Perfect Grit Priming Wand e Deep Hydrating Formula. La Stern traccia un parallelo tra la fase di preparazione dell'acido glicolico per le unghie e l'esfoliazione della pelle. "Stiamo rimuovendo le cellule dell'unghia superficiali danneggiate proprio come fai quando esfolia la pelle, e la stiamo idratando e trattando", dice. “Non caricheresti una crema idratante super ricca su un mucchio di cellule della pelle secca su viso e gambe. Lo sappiamo benissimo dalla cura della pelle, ma, per qualche ragione, la traduzione in nail non è mai avvenuta". O, almeno, non si è ancora verificato. "Molti prodotti per le unghie includono la cheratina che è in realtà cheratina di origine animale, e non c'è davvero alcuna scienza che dimostri che la cheratina di origine animale sostituirà efficacemente la nostra cheratina", afferma la dottoressa Stern. "Ma ci sono aspetti nella cura delle unghie che possono essere tradotti dalla cura della pelle, cose come l'olio di girasole che è molto ricco di umettanti che trattengono l'acqua. C'è una vera scienza dietro le ceramidi nella cura della pelle e penso che ci sia molto potenziale per le unghie, ma è necessario sapere cosa è appropriato e cosa no".

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie