Dacia Bigster, fratello maggiore di Duster arriva entro 2025

Sarà disponibile con alimentazione benzina/Gpl e ibrida E-Tech

Redazione ANSA ROMA

Il marchio Dacia sta progettando di svelare entro il 2025 tre nuovi modelli. Il primo a debuttare sarà il fratello maggiore di Duster ed il suo nome sarà Bigster, appunto per sottolineare l'appartenenza e le similitudini con la famiglia di suv del marchio del gruppo Renault.
    Il nuovo Bigster rappresenterà una ventata di freschezza nella famiglia Dacia - si legge su Autoexpress - e porterà con sè tutti i valori del brand, a partire dall'approccio minimalista, senza comunque rinunciare ad uno stile decisamente più cool.
    Renault, casa madre di Dacia, sta lanciando un'offensiva di prodotto nelle classi delle hatchback familiari e dei suv di medie dimensioni e la Bigster - secondo le aspettative della casa - sarà all'altezza del suo nome giocando un ruolo chiave in questa nuova spinta della gamma.
    Al centro di questa strategia c'è sicuramente la piattaforma CMF-B: la nuova Sandero del marchio è già basata su questa piattaforma, che diventerà una soluzione unica per Dacia.
    La Bigster è stata presentata sotto forma di concept all'inizio dell'anno. Dacia ha confermato che avrà una lunghezza di 4,6 metri, che è circa lo stesso di una Land Rover Discovery Sport e un po' più lunga di una VW Tiguan. Gli interni saranno spaziosi ma ancora non si conosce se sarà disponibile sul mercato una versione sette posti.
    La piattaforma CMF-B dà a Dacia l'accesso a una vasta gamma di propulsori per la Bigster. Tra le varie opzioni ci si aspetta anche una versione a doppia alimentazione benzina /Gpl, in pieno stile Dacia, ed una con la trasmissione ibrida E-Tech. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie