Nasce AcomeSERVICE, evento itinerante per il mondo after-sales

Ideato da AsConAuto. A Venezia il 9 aprile la prima tappa

Redazione ANSA ROMA

AcomeSERVICE è una nuova iniziativa itinerante di aggregazione, networking, ascolto delle esigenze di tutti gli operatori dislocati sul territorio e di confronto dedicata alla filiera del post-vendita automotive, organizzata da AsConAuto in collaborazione con BtheOne Automotive.
    La partenza del percorso è in programma sabato 9 aprile a Venezia come prima tappa nel 2022 nel Nord Italia e nel mese di Ottobre si completa il viaggio al Sud del nostro Paese, a Bari.
    La manifestazione prevede una intera giornata di lavori, incontri, networking ed è riservata a tutti i protagonisti della filiera della riparazione e agli operatori del service: officine autorizzate e indipendenti, carrozzerie, concessionarie, case auto e aziende specializzate. Gli addetti ai lavori dell'after-sales sempre più devono essere in grado di suscitare nella loro clientela affidabilità, fiducia nelle competenze professionali offerte e senso di vicinanza, anche incrementando servizi innovativi e digitali. Tutti mutamenti rapidi e difficili da affrontare senza fare rete per imprese spesso di dimensioni piccole.
    "AsConAuto, grazie alla copertura capillare di tutto il territorio nazionale - ha affermato Fabrizio Guidi, presidente AsConAuto e componente del Cda Federauto - è il miglior canale per la distribuzione di Ricambi Originali come ci riconosce il mercato. L'uso del ricambio originale - nostro core business - è un collante tra case auto, rete dei dealer, indipendenti e mercato. Inoltre, si conferma una identità per chi lo produce, per chi lo distribuisce, ma anche per chi lo installa e consiglia il cliente, automobilista o guidatore di furgoni o di camion, assicurandosi la fidelizzazione della clientela sul proprio territorio. AcomeSERVICE - ha continuato Guidi - è una nostra nuova iniziativa itinerante di aggregazione, confronto, networking e ascolto delle istanze di tutti gli operatori, una iniziativa che abbiamo ideato per portare innovazione e cultura comune alla filiera del post-vendita sul territorio. Le due tappe in programma nel 2022 a Venezia e a Bari sono una ulteriore testimonianza della nostra costante attività a supporto della nostra rete e nel creare opportunità di business attraverso il nostro progetto associativo".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie