Bosch: si evolve il tergicristallo high-tech Aerotwin

Tergente in gomma Power Protection Plus e adattatore AeroClip

Redazione ANSA ROMA

Le spazzole per tergicristallo Bosch Aerotwin, tra le più apprezzate nell'aftermarket e scelte anche da numerosi costruttori automobilistici, si evolvono ulteriormente con l'adozione di un profilo tergente in gomma più resistente e con il debutto dell'adattatore AeroClip, destinato a rendere ancora più efficiente la pulizia del parabrezza alle alte velocità.
    In particolare si utilizza ora la gomma Power Protection Plus (PPP) con rivestimento brevettato e formula di lunga durata: un additivo speciale rende il profilo tergente più resistente all'usura e agli agenti atmosferici, prolungando così la durata della spazzola.
    Grazie alla presenza del nuovo adattatore AeroClip - aerodinamico e ottimizzato - i tecnici Bosch hanno ottenuto invece un aumento della pressione di contatto del tergicristallo sul parabrezza, per evitare che il flusso d'aria, sollevando la spazzola stessa, riduca l'effetto di tergitura. E garantendo così una perfetta funzionalità anche alle velocità più elevate e perfino in caso di vento contrario. Diverse case automobilistiche utilizzano già il tergicristallo Bosch Aerotwin con l'adattatore AeroClip per il primo equipaggiamento. Per questi veicoli, il tergicristallo evoluto con il nuovo adattatore aerodinamico è disponibile anche nell'aftermarket. Nei prossimi mesi Bosch continuerà ad ampliare il proprio portfolio per le officine e i rivenditori aggiungendo le versioni per altri tipi di veicolo.
    Come in tutte le spazzole Aerotwin destinate al mercato aftermarket, la gomma tergente è formulata per resistere agli agenti atmosferici ed è meno soggetta ad usura. Rispetto alle spazzole tradizionali, crea una minore abrasione, per garantire prestazioni di tergitura ottimizzate per un periodo d'uso più lungo. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie