Garmin Catalyst, 'coach virtuale' per la guida sportiva

Il sistema analizza dati e consiglia come migliorare in pista

Redazione ANSA MILANO

Un 'coach virtuale' per piloti di tutti i livelli, da montare sul cruscotto. Si chiama Garmin Catalyst e raccoglie dati su prestazioni, fornisce suggerimenti audio in tempo reale, offre l'analisi immediata delle sessioni e mostra le principali aree di miglioramento. Ideato da un team di ingegneri con la passione per la guida in pista, il l'assistente elettronico secondo Garmin include alcune funzioni innovative come il True Optimal Lap e il True Track Positioning, pensati per offrire al pilota suggerimenti audio, come un vero e proprio coach, a migliorare di conseguenza tecnica e tempi.
    Una volta montato a bordo, il pilota potrà visualizzare i tempi sul giro sul display touchscreen a colori da 7 pollici e ricevere indicazioni audio per migliorare il tempo sul giro sulla base dei dati raccolti precedentemente. Queste ultime potranno essere ascoltate tramite auricolari Bluetooth compatibili o attraverso l'impianto stereo di bordo. Appena terminata una sessione in pista, Garmin Catalyst fornisce poi un'analisi immediata della prestazione, evidenziando le aree di miglioramento direttamente sullo schermo. Il tutto senza dover scaricare le informazioni acquisite, configurare grafici o impiegare tempo all'interpretazione di informazioni non sempre semplici da capire.
    Il duplice obiettivo del drive coaching e dell'analisi post prova è l'ottimizzazione della performance del pilota, per un continuo miglioramento. Garmin Catalyst è stato ideato, sviluppato e testato dagli ingegneri di Garmin che hanno costituito una task force molto particolare: professionisti della tecnologia satellitare, accomunati da una grande passione per i motori e l'automobilismo. Una vera e propria 'Garmin Pit Crew', com'è stata ribattezzata. "Siamo molto orgogliosi di presentare un prodotto come Garmin Catalyst - ha commentato Stefano Viganò, amministratore delegato di Garmin Italia - che è uno strumento unico e rivoluzionario, non solo per la sua componente altamente tecnologica, ma anche per essere la dimostrazione di come una grande passione personale può essere determinante nello sviluppo di importanti progetti anche a livello professionale. E anche Garmin Catalyst si colloca perfettamente nella strategia Garmin, ovvero offrire strumenti che possano contribuire al miglioramento personale". 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie