Pirelli PZero Corsa, 'su misura' per Porsche Cayenne TurboGT

Pensati per SUV sportivo secondo modalità 'Perfect fit'

Redazione ANSA MILANO

Per il primo equipaggiamento di Porche Cayenne Turbo GT, Pirelli ha sviluppato P Zero Corsa.
    Pensati appositamente per il SUV sportivo della casa tedesca, i pneumatici sono stati realizzati sia per la guida in pista che sia su strada e sono dotati di una mescola derivata dall'esperienza di Pirelli nel mondo delle competizioni motoristiche. La strategia di lavorazione seguita è stata quella detta 'Perfect fit' dell'azienda, ovvero quella che si Pine come obiettivo di soddisfare le richieste prestazionali della casa auto per il modello specifico.
    La Porsche Cayenne Turbo GT monta i P Zero Corsa nella misura 285/35ZR22 XL (106 Y) sull'asse anteriore e 315/30ZR22 XL (107 Y) sull'asse posteriore, entrambi marcati NO, il che identifica lo sviluppo dedicato di queste gomme per Porsche. Sviluppati in collaborazione con i migliori costruttori di auto del segmento ad alte prestazioni, i P Zero Corsa sono perfetti su ogni condizione della superficie stradale. Struttura e mescola del battistrada consentono ottimi livelli di maneggevolezza in ogni situazione e alti livelli di trazione e frenata su asciutto come su bagnato.
    Grazie alla bi-mescola del battistrada e al suo disegno asimmetrico, è possibile ottenere il corretto bilanciamento tra velocità elevate che si possono raggiungere in pista e il relativo grip di trazione, a cui si aggiunge la resistenza agli elevati stress termodinamici delle alte prestazioni delle auto su cui vengono montati. I massicci tasselli posti sulla spalla del pneumatico e il rilievo centrale continuo del battistrada, favoriscono anche le alte prestazioni di guida in curva, contrastando le accelerazioni laterali.
    Per incrementare il comfort interno del veicolo, i P Zero Corsa sono disponibili in alcune misure con la tecnologia PNCS, composta da un particolare materiale fonoassorbente posto nella cavità del pneumatico, che permette di smorzare le vibrazioni dell'aria che altrimenti verrebbero trasmesse all'interno del veicolo con una conseguente riduzione del rumore generato dal rotolamento dei pneumatici. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie