Pirelli, Niu entra in possesso del 7,68%

Passaggio in vista del trasferimento a Camfin del 4%

Redazione ANSA MILANO

Dal 6 agosto la famiglia Niu ha la piena proprietà del 7,68% di Pirelli e si prepara a dar esecuzione al riassetto di Camfin, apportando il 4% nella holding e restando con il possesso diretto del restante 3,68% attraverso Longhmarch. L'operazione è stata comunicata alla Consob come aggiornamento delle partecipazioni rilevanti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie