Prodotta a Chongqing la prima Mustang Mach-E per la Cina

Disponibile per la consegna ai clienti entro la fine dell'anno

ANSA-XINHUA

La prima Mustang Mach-E costruita in Cina per i consumatori locali è uscita lunedì dalla catena di montaggio nello stabilimento di Chang'an Ford a Chongqing, nel sud-ovest della Cina.
I clienti locali possono ora ordinare la Mustang Mach-E RWD, RWD Premium, RWD e GT First Edition. La versione costruita nel Paese sarà disponibile per la consegna ai clienti residenti in Cina, che è il più grande produttore di auto del mondo e leader nelle vendite di veicoli elettrici, entro la fine di quest'anno, secondo quanto dichiarato dal Detroit News citando la Ford Motor Co.
Per i clienti residenti in Cina che firmeranno un contratto di acquisto entro la fine dell'anno, saranno disponibili la garanzia del veicolo e del sistema di batterie, l'assistenza stradale, nuovi prestiti finanziari e piani di sostituzione, e un bonus di raccomandazione.
Ford ha annunciato all'inizio di quest'anno che avrebbe venduto la Mach-E in Cina attraverso una rete di vendita diretta di punti vendita specializzati in veicoli elettrici.
La casa automobilistica è sulla buona strada per aprire 25 negozi nelle principali aree metropolitane cinesi entro la fine di quest'anno, e si prevede che entro 5 anni la rete si amplierà fino a superare i 100 rivenditori.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie