Cnh: nel 2021 utile netto a 1,76 mld di dollari, ricavi +28%

Wine, risultati solidi, solida base per successo futuro

Redazione ANSA TORINO

Cnh Industrial ha registrato "una forte performance" per l'intero 2021, ultimo anno di attività prima della scissione di Iveco Group efficace dal primo gennaio 2022. I ricavi consolidati sono pari a 33,4 miliardi di dollari (in crescita del 28% sul 2020), l'utile netto a 1,76 miliardi di dollari, con risultato diluito per azione adjusted pari a 1,35 dollari, e ebi adjusted delle Attività Industriali pari a 2,1 miliardi di dollari, il più alto nella storia della società.
    Free cash flow delle Attività Industriali è positivo pari a 1.751 milioni di dollari.
    "Sono orgoglioso e profondamente grato - commenta il ceo Scott Wine - per come il nostro team Cnh Industrial è riuscito a superare un anno difficile. Tra sfide esterne: Covid, catena logistico-produttiva e opportunità interne: spin-off, acquisizione e integrazione di Raven e la nostra riorganizzazione incentrata sul cliente, è stato all'altezza in ogni occasionei. Gli sforzi del team hanno portato la società a ricavi e utile per azione record, ed è particolarmente gratificante generare tali risultati nell'ultimo anno come 'entità combinata'. Questa performance rappresenta una solida base per il successo futuro di Iveco Group e Cnh Industrial, in particolare perché registra il nostro secondo anno consecutivo con una posizione di cassa netta, con oltre 1,7 miliardi di dollari di free cash flow delle Attività Industriali per il 2021. Nel quarto trimestre abbiamo superato le aspettative gestendo la nostra catena logistico-produttiva, in particolare la carenza di microchip, meglio di quanto previsto, e pur ritenendo probabile che queste pressioni continuino, anche il nostro team ha dimostrato la capacità di saperle superare. Con una forza costante nei nostri mercati finali e nel portafoglio ordini, e una strategia globale per il futuro, Cnh Industrial è entusiasta di iniziare il 2022 come 'pure play' nel mercato delle macchine agricole e movimento terra". 

Nel 2021 i ricavi consolidati combinati pro forma di Cnh Industrial escluso Iveco Group sono pari a 19,5 miliardi di dollari (in crescita del 32% rispetto al 2020), l'utile netto è pari a 1,8 miliardi di dollari, il risultato diluito per azione adjusted pari a 1,28 dollari (0,42 dollari nel 2020) e l'ebit adjusted delle Attività Industriali pari a 1,76 miliardi di dollari (in crescita di 1,18 miliardi di dollari). Il free cash flow delle Attività Industriali è positivo pari a 1,9 miliardi di dollari. La liquidità disponibile ammonta a 10,5 miliardi di dollari al 31 dicembre 2021.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie