ANSAcom
ANSAcom

DR Automobiles Groupe lancia a MIMO brand Sportequipe e Ickx

Per presidiare più segmenti di mercato espandendosi in Europa

MILANO ANSAcom

Dopo aver consolidato la propria presenza sul mercato italiano in oltre 15 anni fino all'attuale quota del 1,5%, DR Automobiles Groupe lancia i due nuovi brand Sportequipe ed Ickx che si uniscono alle due gamme Evo e DR che, a loro volta, si arricchiranno a breve di nuovi importanti novità.
    Come è stato sottolineato oggi, in occasione dell'inaugurazione dell'edizione 2022 del MIMO a Milano - dove il Gruppo molisano è presente con ben 14 installazioni in piazza del Duomo - l'arrivo di due nuovi brand rientra nell'ottica strategica di ampliare la propria offerta, andando a presidiare fasce di mercato più alte rispetto a quelle di riferimento dei brand generalisti Evo e DR. Il programma prevede anche che i due nuovi brand Sportequipe e Ickx abbiano una propria rete di vendita dedicata, differente rispetto a quelle di Evo e di DR.
    Com'è noto Evo è la marca entry-level, i cui modelli sono ricompresi in un range di prezzo tra 15 e 20mil euro. Con DR si sale ad un massimo di 30mila ed ora con Sportequipe si passa alla fascia 30-40mila e con il brand Ickx si arriva a 50mila.
 L'obiettivo di DR Automobiles Groupe è dunque quello di rafforzare ulteriormente la propria posizione nel panorama automotive europeo, anche in virtù di un'importante espansione del network di vendita italiano ed estero.
    Nel secondo semestre del 2022 ci sarà infatti un'importante accelerazione soprattutto nel processo di 'sbarco' dei vari brand sui principali mercati europei come Spagna, Francia e Germania.
 Lo sviluppo di DR Automobiles Groupe passa anche per un'implementazione di tutti gli asset strategici. È in infatti in corso un ampliamento del plant produttivo molisano, al fine di aumentarne la capacità produttiva.
    Sarà a breve affiancato da un nuovo impianto dedicato alla realizzazione di un'auto full electric. Così come è in fase di completamento il nuovo magazzino ricambi centrale. Sarà totalmente automatizzato e consentirà di far fronte alle esigenze di un parco circolante che cresce di mese in mese.
 Gli investimenti strutturali riguardano anche il centro ricerca e sviluppo con annesso centro stile, vero cuore nevralgico di DR Automobiles Groupe. Progetti concreti che avranno un'ampia ricaduta occupazionale comportando importanti investimenti sulle risorse umane, da sempre al centro delle politiche aziendali del gruppo molisano.
   

In collaborazione con:
DR Automobiles

Archiviato in


Modifica consenso Cookie