Covid: Brasile, a Rio aumentano contagi

Estese restrizioni. Si pensa a terza dose vaccino per i fragili

Redazione ANSA RIO DE JANEIRO

(ANSA) - RIO DE JANEIRO, 20 AGO - Il Comune di Rio de Janeiro ha annunciato oggi un aumento dei casi di coronavirus nella città brasiliana e l'estensione delle misure di prevenzione a causa dell'ampia diffusione della variante Delta, che ha già colpito oltre il 50% dei nuovi contagiati. "Mai prima d'ora in tutto il 2021 abbiamo avuto così tanti casi in città, non ho mai visto così tante persone con Covid-19 attorno a me, è molto preoccupante", ha detto il sindaco Eduardo Paes. Secondo le autorità sanitarie locali, il 53,7% delle persone che si sono contagiate a luglio è risultato positivo alla variante Delta.
    "Abbiamo ancora un calo del numero di morti, ma non possiamo permettere che i nuovi contagiati peggiorino e finiscano per morire", ha aggiunto Paes durante una conferenza stampa con il segretario comunale alla Salute, Daniel Soranz.
    Il sindaco ha stabilito il divieto di assembramenti, spettacoli e attività nei locali notturni fino al 30 agosto.
    Paes ha infine annunciato che potrebbe posticipare la vaccinazione degli adolescenti dando priorità alla terza dose per le categorie più fragili come gli anziani. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA