Nasce app per controllo delle scadenze di farmaci e alimenti

Prodotti donati andranno in database associazioni volontariato

Redazione ANSA TRENTO

(ANSA) - TRENTO, 01 FEB - Una app per il controllo delle scadenze alimentari, ma anche farmaceutiche o di qualunque altra natura, che si rivolge a tre tipi di attori: consumatori, associazioni ed enti di volontariato, produttori e commercianti.
    L'ha sviluppata il gruppo padovano delle etichette sostenibili T-Trade, azienda con sede produttiva a Falconara Marittima e laboratorio di ricerca e sviluppo in Progetto Manifattura a Rovereto, l'hub della green economy di Trentino Sviluppo.
    La app è già scaricabile gratuitamente da tutti gli store Android e iOS. Una volta effettuato il download l'utente ottiene il proprio TT-No Waste Code e può inserire manualmente i prodotti che ha in casa e indicare la scadenza. Il sistema è in continua implementazione e a breve nel circuito entreranno attivamente anche i negozi aderenti, riconoscibili da omonima insegna/logo. A questo punto l'utente che acquista i prodotti nei negozi aderenti esibendo il proprio TT-No Waste Code troverà già caricati nell'app i prodotti acquistati, ivi compresa la data di scadenza, senza doverli inserire manualmente, con notevole risparmio di tempo.
    Oltre al controllo e avviso dei prodotti in scadenza, l'app offre la possibilità di inserire ogni prodotto in una specifica dispensa, contrassegnare i prodotti come "consumati", "buttati" oppure "donati", consultare statistiche sui consumi, sugli sprechi e sulle donazioni, creare velocemente la lista della spesa in base alle proprie consuetudini, analizzare i costi prima di un nuovo acquisto, donare uno o più prodotti in scadenza. I prodotti "donati" dagli utenti andranno poi a popolare un database accessibile alle associazioni di volontariato che si occupano del ritiro dei prodotti, del loro stoccaggio e della distribuzione alle persone e alle famiglie che ne hanno necessità. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA