Covid: 36.632 positivi, 48 le vittime. Tasso al 18,4%

Fiaso, tornano ad aumentare i ricoveri (+5,6%) ma tutti pazienti 'con Covid'

Redazione ANSA ROMA

Sono 36.632 i nuovi contagi da Covid registrati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri i contagiati erano 44.878. Le vittime sono 48, in diminuzione rispetto alle 64 di ieri. Il tasso di positività è al 18,4%, mantenendosi stabile rispetto a ieri. I tamponi molecolari e antigenici sono 198.918. (ieri 243.421).

Il totale dei casi di Covid rilevati dall'inizio della pandemia in Italia è di 22.395.282, come emerge dal bollettino del ministero della Salute. Sono 139, 11 in più rispetto a ieri quando erano 128, i pazienti ricoverati in terapia intensiva nel bilancio tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri sono 26 . I ricoverati nei reparti ordinari sono invece 3.715, 62 in più rispetto a ieri quando erano 3.653. Gli attualmente positivi sono 459.373. Dimessi e guariti sono 21.758.885 mentre il totale dei decessi dall'inizio della pandemia è di 177.024.

Dopo due mesi di calo progressivo, si torna a registrare un aumento (+5,6%) dei pazienti positivi al SarsCoV2 ricoverati negli ospedali sentinella della rete Fiaso (Federazione italiana aziende sanitarie e ospedaliere), secondo quanto emerge dall'ultima rilevazione Fiaso del 27 settembre.

La Fiaso evidenzia come si tratti, tuttavia, di "un incremento relativo ai soli reparti ordinari e interamente a carico dei pazienti 'Con Covid', ovvero che sono arrivati in ospedale per curare altre patologie e sono stati trovati incidentalmente positivi al tampone". Calano invece del 2,1% rispetto alla settimana scorsa i ricoveri "Per Covid". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA