Oms: 'Picco di Omicron vicino in Italia, azione di governo giusta'

Sileri: "Entro il 2022 quasi tutti gli italiani incontreranno questa variante"

Redazione ANSA ROMA

"In paesi come l'Italia e la Grecia ci stiamo avvicinando moltissimo al picco" della variante Omicron. Lo ha detto il direttore di Oms Europa Hans Kluge a 'Mezz'ora in più' su Rai 3, sottolineando che è "molto probabile che il picco in Europa arrivi prima di quanto previsto", ossia "entro 2-3 settimane".

Kluge ha poi lodato la strategia del governo e del ministro della Salute Roberto Speranza contro la pandemia. "La strada seguita dall'Italia è quella giusta, con le vaccinazioni, le terze dosi, le mascherine", ha detto, sottolineando poi che le "scuole devono essere le ultime a chiudere". 

 "La variante Omicron raggiungerà tutti, non c'è scampo. Non c'è dubbio che entro la fine del 2022, salvo che arrivi un'altra variante, quasi tutta la popolazione avrà incontrato questa variante". Lo ha affermato a Domenica In il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri. Chi "è vaccinato sarà più protetto e potrà avere probabilmente una forma più leggera, ma chi non lo è - ha concluso Sileri - ha molti più rischi di andare in terapia intensiva". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA