Cibus pratica il "no spreco", a fine fiera eccedenze in dono

Operazione "food saving" in collaborazione Banco Alimentare

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 21 AGO - Cibus, salone internazionale in cartellone alle Fiere di Parma dal 31 agosto al 3 settembre, replica anche quest'anno l'operazione "food saving" grazie alla collaborazione con Banco Alimentare, quale atto concreto di politiche anti spreco alimentare. Per la quarta edizione, annunciano i promotori, gli espositori avranno la possibilità di donare le eccedenze a fine esposizione. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie