Fiere: Mido rinviato al 30 aprile a causa del Covid

Esposizione internazionale dell'ottica in programma a febbraio

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 07 GEN - "La situazione pandemica mondiale attuale" costringe il Mido, il principale evento fieristico internazionale dedicato all'ottica, a riprogrammarsi dal 12-14 febbraio al 30 aprile- 2 maggio, sempre nei padiglioni di Milano Rho Fiera "L'auspicio - spiega una nota - è che l'arrivo della primavera possa rendere più sicuri e agevoli gli spostamenti tra paesi, confermando Mido un motore imprescindibile delle attività del settore a livello mondiale".

"Oggi - afferma Giovanni Vitaloni, presidente di MIDO - ci sembra piuttosto evidente che un evento fieristico internazionale realizzato a febbraio potrebbe mettere a rischio la partecipazione di una parte di espositori e visitatori.

Vogliamo dare voce alle esigenze delle aziende e confermare MIDO manifestazione clou dell'anno, in un 2022 che sta già dando segnali significativi di ripresa per l'occhialeria in tutto il mondo. MIDO 2022 tra fine aprile e inizio maggio è quindi la migliore data per tornare ad assolvere la nostra missione: creare e massimizzare le opportunità di business internazionale e dare lustro e nuova vita a un settore strategico. Stiamo inoltre continuando a lavorare pronti ad accogliere espositori e visitatori nella massima sicurezza seguendo quelle che saranno le norme vigenti". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie