Pesca, da Stato-Regioni via libera a decreto Mipaaf da 20 mln

Lo annuncia sottosegretario Battistoni, fondi anche acquacoltura

Redazione ANSA ROMA

"Le richieste del comparto della pesca e dell'acquacoltura sono state accolte dalla Conferenza Stato-Regioni dove, nella riunione di oggi, è stata raggiunta l'intesa sul decreto del Ministero delle Politiche Agricole recante criteri e modalità di utilizzazione del fondo per lo sviluppo ed il sostegno delle filiere agricole, della pesca e acquacoltura." Lo annuncia in una nota il Senatore Francesco Battistoni, sottosegretario alle politiche agricole, alimentari e forestali.

"Tale provvedimento - ha proseguito Battistoni - vedrà impegnati 20 milioni di euro che prevedono il riconoscimento di contributi per le imprese del settore della pesca marittima per 15 milioni di euro, il riconoscimento di contributi per le imprese del settore dell'acquacoltura per 3,5 milioni di euro e 1,5 milioni di euro da destinare alle regioni e alle province autonome per il riconoscimento di contributi alle imprese del settore della pesca nelle acque interne." "Sono convinto che questo di oggi sia un segnale importante di attenzione e sostegno al comparto della pesca italiana - ha concluso Battistoni -, arrivato dopo un lavoro di ascolto e condivisione con tutti gli attori della filiera".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie