Etichette: Patuanelli, dal Nutriscore il rischio di una fiscalità diversa

Appello ministro, "Non è un problema solo italiano"

Redazione ANSA ROMA

"Un appello agli agricoltori e ai consumatori europei affinché l'etichettatura a semaforo non sia solo un problema italiano ma di tutti, perché l'Unione europea ha tante eccellenze agroalimentari. Il pericolo è che si inizi con il sistema a semaforo e si finisca con una fiscalità diversa". È l'alert lanciato dal ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali Stefano Patuanelli in un incontro alla Stampa estera per sensibilizzare sul sistema di etichettatura Nutriscore su cui Bruxelles si dovrà esprimere nel secondo semestre dell'anno prossimo. 

"Il rischio che corriamo - ha spiegato all''ANSA il ministro Patuanelli a margine dell'incontro alla Stampa estera - è che il sistema a semaforo porti ad utilizzarlo per altri elementi, come appunto la fiscalità e come il posizionamento sui mercati informatici. Già oggi vediamo che su molte piattaforme di vendita si può selezionare tra le varie caratteristiche che cerchiamo un prodotto anche rispetto al colore del semaforo; e quello, lo ribadisco, è un sistema di condizionamento nelle scelte alimentari e non certo di informazione su tutto ciò che il consumatore deve sapere". Il ministro ha ammesso che "alcuni prodotti alimentari potrebbero avere dei vantaggi dal fatto di avere il semaforo verde e su questo c'è un dibattito a Bruxelles un po' nascosto ma che è in corso". Patuanelli ha infine sottolineato che "non dobbiamo perdere l'occasione di avere in Europa un unico sistema di etichettatura sui prodotti alimentari".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie